„Nel giro di sessant'anni l'Italia unita aveva compiuto un ciclo completo. Mentre a suo tempo la plebe di Garibaldi in camicia rossa aveva fatto dono dell'Italia a Vittorio Emanuele II, ora Mussolini, il figlio in camicia nera di un fabbro di paese, ne chiedeva la restituzione a Vittorio Emanuele III. (Parte terza Il piccolo re“

1900-1922), p. 281
La fine dei Savoia

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia
Robert Katz photo
Robert Katz9
giornalista, scrittore e storico statunitense 1933 - 2010

Citazioni simili

Camillo Benso Cavour photo

„[A Vittorio Emanuele II opponendosi alla scelta di accettare l'armistizio di Villafranca] Il vero re sono io.“

—  Camillo Benso Cavour politico e patriota italiano 1810 - 1861

citato in Cossiga 2007

Silvio Berlusconi photo
Pietro Coccoluto Ferrigni photo

„[A Vittorio Emanuele II] Questo sigaro, Maestà, è il più bel giorno della mia vita.“

—  Pietro Coccoluto Ferrigni scrittore, avvocato e patriota italiano 1836 - 1895

citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 792

Benedetto Croce photo
Massimo d'Alema photo

„Trovo sinceramente di pessimo gusto aver fatto quest'incontro a Teano. L'idea di trasformare una pagina di storia patria in una messa in scena con Maroni al posto di Garibaldi o di Vittorio Emanuele è un'offesa al nostro Paese.“

—  Massimo d'Alema politico italiano, presidente del Consiglio dei Ministri dal 1998 al 2000 1949

Origine: Citato in Enzo D'Errico, Polo-Lega, a Teano un «patto» per il Sud http://web.archive.org/web/20151101071324/http://archiviostorico.corriere.it/2000/aprile/12/Polo_Lega_Teano_patto_per_co_0_0004123979.shtml, Corriere della Sera, 12 aprile 2000, p. 7.

Maria Sofia di Baviera photo
Eugenio Bennato photo
Francesco II delle Due Sicilie photo

„Voi sognate l'Italia e Vittorio Emanuele, ma purtroppo sarete infelici. I napoletani non hanno voluto giudicarmi a ragion veduta; io però ho la coscienza di avere fatto sempre il mio dovere, ad essi rimarranno solo gli occhi per piangere.“

—  Francesco II delle Due Sicilie Quarto ed ultimo sovrano del Regno delle Due Sicilie (1859-1861) 1836 - 1894

Tratto da "Re Franceschiello. L'ultimo sovrano delle Due Sicilie", di Giuseppe Campolieti, Mondadori, Milano, 2005

Carlo Azeglio Ciampi photo

„[…] se alziamo lo sguardo lassù, sopra il colonnato, vediamo le sedici statue delle Regioni dell'Italia, quante erano un secolo fa. Qui accanto a noi, nel basamento della statua di Vittorio Emanuele II, sono raffigurate le città d'Italia che furono capitali e le antiche Repubbliche marinare. Chi volle questo monumento lo pensò dedicato all'Italia intera, perché l'Italia è fatta delle sue cento città, delle sue Regioni, delle sue Province, dei suoi Comuni.“

—  Carlo Azeglio Ciampi 10º Presidente della Repubblica Italiana 1920 - 2016

Origine: Dal discorso tenuto in occasione dell'inizio dell'anno scolastico 2000/2001 e della riapertura del Vittoriano, 24 settembre 2000. Riportato in Quirinale.it http://presidenti.quirinale.it/Ciampi/dinamico/ContinuaCiampi.aspx?tipo=discorso&key=13020.

Giorgio Pallavicino Trivulzio photo

„La massoneria contava nelle proprie file Vittorio Emanuele, come uno dei suoi "venerabili" più eminenti.“

—  Paolo Pavolini

Origine: 1943, la caduta del fascismo – 1, p. 54

Giovanni Ansaldo photo
Ernest Hemingway photo
Indro Montanelli photo

„Indro Montanelli, L'Italia in camicia nera (1919-3 gennaio 1925), Rizzoli, Milano, 1976.“

—  Indro Montanelli giornalista italiano 1909 - 2001

Bibliografia

Argomenti correlati