„Il popolo, e solo il popolo, è la forza motrice che crea la storia del mondo («Sul governo di coalizione», 24 aprile 1945, Opere scelte, vol. III).“

Ultimo aggiornamento 18 Gennaio 2019. Storia
Mao Tsé-Tung photo
Mao Tsé-Tung53
Presidente del Partito Comunista Cinese 1893 - 1976

Citazioni simili

Mao Tsé-Tung photo

„Il popolo, e solo il popolo, è la forza motrice che crea la storia del mondo.“

—  Mao Tsé-Tung Presidente del Partito Comunista Cinese 1893 - 1976

Origine: Da Sul governo di coalizione, 24 aprile 1945, in Opere scelte, vol. III.

Mao Tsé-Tung photo

„Il popolo, e solo il popolo, è la forza motrice che crea la storia del mondo.“

—  Mao Tsé-Tung Presidente del Partito Comunista Cinese 1893 - 1976

da Sul governo di coalizione, 24 aprile 1945, in Opere scelte, vol. III

Mao Tsé-Tung photo
Kwame Nkrumah photo

„Il Panafricanismo trae le sue origini nella lotta di liberazione degli afroamericani, espressione delle aspirazioni dei popoli africani e della loro discendenza. Dalla prima Conferenza Panafricana, tenutasi a Londra nel 1900, fino alla quinta e ultima Conferenza Panafricana svoltasi a Manchester (Regno Unito) nel 1945, gli afroamericani sono stati la principale forza motrice del movimento. Il Panafricanismo si è poi spostato in Africa, sua dimora naturale, con l'organizzazione della Prima Conferenza degli Stati africani indipendenti di Accra (Ghana) nel mese di aprile 1958, e la Conferenza di tutti i Popoli Africani del dicembre dello stesso anno.“

—  Kwame Nkrumah rivoluzionario e politico ghanese 1909 - 1972

Pan-Africanism has its beginnings in the liberation struggle of African-Americans, expressing the aspirations of Africans and people of African descent. From the first Pan-African Conference, held in London in 1900, until the fifth and last Pan-African Conference held in Manchester (UK) in 1945, African-Americans provided the main driving power of the movement. Pan-Africanism then moved to Africa, its true home, with the holding of the First Conference of Independent African States in Accra (Ghana) in April 1958, and the All-African People’s Conference in December of the same year.
The Specter of Black Power

Benjamin Franklin Bache photo

„Tutti i governi sono, chi più chi meno, coalizioni contro il popolo… e siccome i governanti non hanno maggiore virtù dei governati… il potere del governo può essere mantenuto nei propri confini costituiti dalla presenza di un potere analogo, il sentimento congiunto del popolo.“

—  Benjamin Franklin Bache 1769 - 1798

da un editoriale del Philadelphia Aurora, 1794
Origine: Citato in Eric Steven Raymond, [//www.apogeonline.com/webzine/2003/02/12/05/200302120501 Breve storia sugli hacker], ApogeOnline.com, 12 febbraio 2003

Andrea Riccardi photo

„Nella storia dei popoli non esistono formule create in laboratorio: la purezza identitaria o il meticciato. La storia è complessa e crea non solo meticci, ma culture meticce.“

—  Andrea Riccardi storico, accademico e pacifista italiano 1950

da Famiglia Cristiana, 9 settembre 2005
Con data

Mao Tsé-Tung photo
Juan Domingo Perón photo
Abraham Lincoln photo

„[La democrazia è il] governo del popolo, dal popolo, per il popolo.“

—  Abraham Lincoln 16º Presidente degli Stati Uniti d'America 1809 - 1865

Gian Carlo Pajetta photo

„Noi con i fascisti abbiamo finito di parlare il 25 aprile 1945!“

—  Gian Carlo Pajetta politico e partigiano italiano 1911 - 1990

Origine: Citato in Relazione attività della Commissione "Giovani e Istruzione" Comitato ANPI Provinciale di Torino nel 2011-2012-2013 http://www.anpitorino.it/documenti/Comm.%20Giovani_Istruzione/Relazione%20Comm%20Giov%20Istr%202011-2013.pdf, AnpiTorino.it, 30 settembre 2013.

Patrice Lumumba photo
Mao Tsé-Tung photo
Thomas Jefferson photo
Jerome Klapka Jerome photo
Haile Selassie photo
Mao Tsé-Tung photo
Johan Bojer photo
Heydər Əliyev photo
Pol Pot photo

„Per più di duemila anni, il nostro popolo ha vissuto nella disgrazia e nell'ombra più oscura, senza alcuna luce.
Poi rifulse l'alba. Il giorno più glorioso per tutto il nostro popolo fu il 17 aprile 1975. Perciò, abbiamo fatto del 17 aprile il titolo del nostro inno nazionale.“

—  Pol Pot politico e rivoluzionario cambogiano 1925 - 1998

For more than 2,000 years, our people lived in disgrace and in the darkest shadows, without any light.
Then the daylight shone. The brightest day of all for our people was April 17, 1975. For this reason, we made April 17 the title of our national anthem.
Variante: Per più di duemila anni, il nostro popolo ha vissuto nella disgrazia e nell'ombra più oscura, senza alcuna luce.Poi rifulse l'alba. Il giorno più glorioso per tutto il nostro popolo fu il 17 aprile 1975. Perciò, abbiamo fatto del 17 aprile il titolo del nostro inno nazionale.

Argomenti correlati