„Ciò che incatena la mente e addormenta lo spirito è sempre l'ostinata accettazione di assoluti.“

—  Edward Sapir, da The grammarian and his language, 1924
Edward Sapir photo
Edward Sapir5
etnologo e linguista statunitense 1884 - 1939
Pubblicità

Citazioni simili

Mohammad Reza Pahlavi photo
Simone Weil photo
Pubblicità
Paul Valéry photo

„Ciò che è sempre nella mente quasi mai è nelle labbra.“

—  Paul Valéry scrittore, poeta e aforista francese 1871 - 1945

 Mina photo
Victor Hugo photo
Mary Shelley photo
Ignazio Silone photo
Ursula K. Le Guin photo
Jack London photo
Gilbert Keith Chesterton photo
Gianluca Magi photo

„Il corpo guarisce giocando. La mente ridendo. Lo spirito gioendo.“

—  Gianluca Magi storico delle religioni, orientalista e filosofo italiano 1970

Ignácio de Loyola Brandão photo
Robert Oppenheimer photo

„[Su Albert Einstein] In lui non c'era quasi nulla di ricercato ed era totalmente inesperto delle cose del mondo… Ha sempre avuto una purezza meravigliosa, fanciullesca e insieme profondamente ostinata.“

—  Robert Oppenheimer fisico statunitense 1904 - 1967
Source: Da On Albert Einstein, New York Review of Books, 17 marzo 1966; citato in Albert Einstein, Pensieri di un uomo curioso (The Quotable Einstein), a cura di Alice Calaprice, prefazione di Freeman Dyson, traduzione di Sylvie Coyaud, Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1997, p. 179. ISBN 88-04-47479-3

Plinio Corrêa de Oliveira photo

„Ciò che l'uomo ha di più nobile è il grido dell'assoluto.“

—  Plinio Corrêa de Oliveira storico, politico e filosofo brasiliano 1908 - 1995
p. 134

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“