Frasi di Mohammad Reza Pahlavi

Mohammad Reza Pahlavi foto

92   0

Mohammad Reza Pahlavi

Data di nascita: 26. Ottobre 1919
Data di morte: 27. Luglio 1980

Mohammad Presa Pahlavi è stato l'ultimo Scià di Persia; ha governato l'Iran dal 16 settembre 1941 fino alla Rivoluzione Islamica dell'11 febbraio 1979. È stato il secondo e ultimo monarca della dinastia Pahlavi. Mohammad Reza Shah Pahlavi possedeva diversi titoli: Sua Maestà Imperiale, Shahanshah , Aryamehr e Bozorg Arteshtārān .

Frasi Mohammad Reza Pahlavi


„Il modo in cui quei carnefici che, volontariamente dimentichi della nostra storia, hanno asserito di rendere giustizia in nome di Dio, rappresenta una derisione.Prima dell'Islam, più di undici secoli di glorie e di prove nel corso delle quale i Persiani offrirono al mondo alcune delle sue più preziose invenzioni e creazioni sarebbero secondo loro, da scartare come pagani, o estranei alla vera fede. Dopo l'Islam e a parte i dieci anni del regno di Alì, regnò, secondo loro, un potere temporale usurpatore. (p. 274)“

„Per tutta la loro apparente toleranza, gli Stati Uniti mantengono uno strano bilancio tra le forze del capitalismo e quelle della democrazia. Per ottenere ciò, sono sicuro che il paese è guidato da qualche forza nascosta, un organizazzione lavorando in segreto, abbastanza potente da far fuori i Kennedy e chiunque lo ostacola.“


„Una corona, un trono non possono reggersi sull'instabile fondamento del sangue.“

„Non avete mai avuto un Michelangelo o un Bach. Non avete mai avuto nemmeno un gran cuoco. E se mi parlate di opportunità vi rispondo: vogliamo scherzare? V'è forse mancata l'opportunità di dare alla storia un gran cuoco? Non avete dato nulla di grande, nulla!“

„L'impero del petrolio resta uno dei più inumani del pianeta: i principi morali e sociali più elementari vi sono sistematicamente calpestati. Se le spoliazioni e le umiliazioni inflitte al nostro Paese dai potenti trust petroliferi erano terminate, non è che questi rapaci si fossero umanizzati; era che noi avevamo vinto lottando aspramente una battaglia che era stata impegnata fin dall'inizio del secolo. (pp. 75-76)“

„La propaganda sovietica è notevolmente efficace e gli americani sono ancora più notevolmente stupidi.“

„I sauditi non hanno mai dimostrato alcun rispetto per i diritti umani, sia ora che nel passato. Persino un semplice ladro deve affrontare avere le mani tagliate. La stampa liberale in America preferisce ignorare tutto questo, ma non esita gettare il discredito sulla reputazione dell'Iran.“

„Non nego la mia solitudine. Essa è profonda. Un re, quando non deve rendere conto a nessuno di ciò che dice e che fa, inevitabilmente è assai solo. Però non sono del tutto solo perché mi accompagna una forza che gli altri non vedono. La mia forza mistica. E poi ricevo messaggi. Messaggi religiosi. Sono molto, molto religioso. Credo in Dio e ho sempre detto che, se Dio non esistesse, bisognerebbe inventarlo. Oh, mi fanno tanta pena quei poveretti che non hanno Dio. Non si può vivere senza Dio. Io vivo con Dio dall'età di cinque anni. Cioè da quando Dio mi dette quelle visioni.“


„Nixon è un capo forte con una buona comprensione dei problemi mondiali. Lui sa che l'unico modo per discutere con i comunisti e da una posizione di forza.“

„Noi siamo un Paese antichissimo: la storia della Persia si perde nella notte dei tempi. (p. 11)“

„Malgrado tutta la loro apparente tolleranza, gli Stati Uniti mantengono un particolare equilibrio tra le forze del capitalismo e quelle della democrazia. Per ottenere ciò, sono sicuro che il paese è guidato da qualche forza nascosta, un'organizzazzione che lavora in segreto, abbastanza potente da far fuori i Kennedy e chiunque lo ostacola.“

„L'addestramento militare ha un grande impatto. Vedemmo ciò che succese nel giugno del 1967. Questo, ovviamente, non accadrà di nuovo. Non verranno sorpresi, e indubbiamente la flotta aerea araba non verrà distrutta in poche ore. Ma non credo che gli arabi siano arrivati al punto da poter distruggere le forze armate israeliane. In ogni caso, abbiamo detto a Israele: potete svolgere un'altra guerra, ma dove finirete infine? Ci sono cento milioni di arabi, e col passar del tempo, impareranno a combattere.“


„Chi cavolo credono gli americani siano i loro alleati nel mondo arabo? Sembra persino che considerino l'Arabia Saudita come niente di più che un serbatoio di petrolio e denaro.“

„Solidi vincoli d'amicizia mi legano al presidente Senghor. Capo di Stato di prestigio internazionale, ottimo amministratore, Léopold Sedar Senghor è un maestro della lingua francese e un autentico poeta. Ho parlato a lungo con lui della «negritude», vera e propria dottrina di sintesi culturale. (p. 203)“

„Ciò che è successo di recente in Pakistan, India e Kuwait ci dimostra quanto sia inutile imitare la democrazia occidentale. Sono finiti esattamente nella stessa situazione da cui cominciarono.“

„Quanto al re Hussein di Giordania non risparmierò elogi al suo riguardo: non è solo un amico, è un fratello. Alle doti umane - nel senso più alto del termine - al cuore, egli unisce un grande coraggio, reso più grande da un amore autentico per il proprio Paese. (p. 204)“