„Poi, sulla costa, sono Napoli, anch'essa calcidese, chiamata Partenope dalla tomba della Sirena, Ercolano, Pompei, col Vesuvio che si vede non lontano, col fiume Sarno che la bagna, il territorio nocerino e la stessa Nuceria a nove miglia dal mare, Sorrento col promontorio di Minerva, un tempo sede delle Sirene.“

III, 9, 62
Litore autem Neapolis, Chalcidensium et ipsa, Parthenope a tumulo Sirenis appellata, Herculaneum, Pompei haud procul spectato monte Vesuvio, adluente vero Sarno amne, ager Nucerinus et VIIII p. a mari ipsa Nuceria, Surrentum cum promunturio Minervae, Sirenum quondam sede.
Storia naturale

Citazioni simili

Strabone photo
Strabone photo
Renato Fucini photo

„Togliete a Napoli il Vesuvio, e la voce incantata della sirena avrà perduto per voi le sue più dolci armonie.“

—  Renato Fucini poeta e scrittore italiano 1843 - 1921

Origine: Napoli a occhio nudo, [Lettere a un amico], p. 121

Amedeo Maiuri photo
Publio Papinio Stazio photo
Giovanni Boccaccio photo
Ramón Gómez De La Serna photo

„La differenza che c'è tra le ninfe e le sirene è che le ninfe danno baci dolci e le sirene salati.“

—  Ramón Gómez De La Serna scrittore e aforista spagnolo 1888 - 1963

Origine: Mille e una greguería, Greguería‎s‎, p. 58

Luciano Ligabue photo

„Non ci si bagna nello stesso fiume.“

—  Luciano Ligabue cantautore italiano 1960

da Siamo chi siamo, n. 2
Mondovisione

Francesco De Gregori photo
Luciano De Crescenzo photo
Joseph Hermann von Riedesel photo
Roberto Gervaso photo

„Ho sognato che facevo l'amore con una sirena, ma non ricordo come.“

—  Roberto Gervaso storico, scrittore, giornalista 1937

Origine: Aforismi, p. 29

Lorenzo Giustiniani photo
Gianna Nannini photo
Hans Christian Andersen photo

„Ma una sirena non ha lacrime e perciò soffre molto di più.“

—  Hans Christian Andersen scrittore e poeta danese, celebre soprattutto per le sue fiabe 1805 - 1875

Gesualdo Bufalino photo

„Sirene: Vissero feroci e stupende. Una laringite le vinse.“

—  Gesualdo Bufalino scrittore 1920 - 1996

Origine: Bluff di parole, p. 16

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“