„Vi giuro, signori, che aver coscienza di troppe cose è una malattia, una vera e propria malattia. Eppure sono convinto che non soltanto una coscienza eccessiva, ma la coscienza stessa è una malattia.“

Ultimo aggiornamento 18 Gennaio 2019. Storia
Fëdor Dostoevskij photo
Fëdor Dostoevskij235
scrittore e filosofo russo 1821 - 1881

Citazioni simili

Fëdor Dostoevskij photo
Ambrose Bierce photo

„Zanzara (s. f.). Il germe dell'insonnia, da distinguersi comunque dalla coscienza, che è il bacillo della stessa malattia.“

—  Ambrose Bierce scrittore, giornalista e aforista statunitense 1842 - 1914

1988, p. 185
Dizionario del diavolo

Georg Wilhelm Friedrich Hegel photo
Thomas Bernhard photo
Ippocrate di Coo photo
Francesco Compagna photo

„[…] la vera malattia endemica a Napoli è la disoccupazione.“

—  Francesco Compagna politico italiano 1921 - 1982

Origine: Il Mezzogiorno nella crisi, p. 99

Georg Wilhelm Friedrich Hegel photo
Ugo Foscolo photo
Publio Terenzio Afro photo

„La vecchiaia stessa è una malattia.“

—  Publio Terenzio Afro, Phormio

575
Senectus ipsa est morbus.
Phormio

Karl Jaspers photo
Fernando Pessoa photo

„Io stesso, che soffoco dove sono e perchè sono, dove mai respirerei meglio se la malattia è nei miei polmoni e non nelle cose che mi circondano?“

—  Fernando Pessoa poeta, scrittore e aforista portoghese 1888 - 1935

Variante: Io stesso, che soffoco dove sono e perché sono, dove mai respirerei meglio se la malattia è nei miei polmoni e non nelle cose che mi circondano?

Alberto Moravia photo

„Vedi, non c'è coraggio e non c'è paura… ci sono soltanto coscienza e incoscienza… la coscienza è paura, l'incoscienza è coraggio.“

—  Alberto Moravia, libro Racconti romani

da L'incosciente
Racconti, Racconti romani
Variante: Vedi, non c'è coraggio e non c'è paura... ci sono soltanto coscienza ed incoscienza... la coscienza è paura, l'incoscienza è coraggio.

Pierre-Marc-Gaston de Lévis photo
Georg Wilhelm Friedrich Hegel photo
Óscar Rodríguez Maradiaga photo
José Saramago photo
Ralph Waldo Emerson photo

„Come le preghiere degli uomini sono una malattia della volontà, così le loro credenza sono una malattia dell'intelletto.“

—  Ralph Waldo Emerson filosofo, scrittore e saggista statunitense 1803 - 1882

La fiducia in se stessi, p. 76
Saggi, Prima serie

Ippocrate di Coo photo
Pier Paolo Pasolini photo

Argomenti correlati