Frasi di Thomas Bernhard

Thomas Bernhard foto

83   12

Thomas Bernhard

Data di nascita: 9. Febbraio 1931
Data di morte: 12. Febbraio 1989

Thomas Bernhard, nato Nicolaas Thomas Bernhard , è stato uno scrittore, drammaturgo, poeta e giornalista austriaco, tra i massimi autori della letteratura del '900 non solo di lingua tedesca.

Frasi Thomas Bernhard


„In fondo io non ho percorso una strada, probabilmente perché ho sempre avuto paura di imboccare una strada senza fine e quindi senza senso. Se volessi, dicevo ogni volta a me stesso, potrei farlo. Ma non ho imboccato nessuna strada. Qualcosa è successo, sono diventato più vecchio, non sono rimasto fermo, ma non ho imboccato nessuna strada.“

„Le scuole sono soltanto fabbriche di imbecillità e di depravazione.“


„I più intelligenti sono continuamente minacciati dalla follia, diceva mio nonno.“

„Ci sono degli uomini […] che si accontentano della vita nel suo stato grezzo e non si preoccupano di lavorarla, gli basta la materia grezza.“

„Quello che c'è di essenziale in una persona viene alla luce soltanto quando dobbiamo considerarla perduta per noi, disse mio padre, nel momento in cui, ormai, questa persona può soltanto dirci addio. Ad un tratto, in tutto ciò che in essa è ormai soltanto preparazione alla morte definitiva, questa persona può essere riconosciuta nella sua verità.“

„Tutte le strade sono strade tracciate dall'uomo.“

„La bellezza è un pericolo a sé cosí come le tenebre sono «l’indipendenza delle passioni». (libro Gelo)“

„Molte idee diventano delle deformità che poi non si correggono piú per tutta la vita. (libro Gelo)“


„Chi non impiega fin da giovanissimo gran parte delle proprie energie per contrapporsi alla follia della massa, diventa inevitabilmente vittima dell'idiozia.“

„L’insicurezza dell’essere umano è parte integrante della sua natura e della sua disperazione. (libro Il soccombente)“

„Gli eroi sono il prodotto dell'insicurezza. Vale a dire di uno stato d'ansia, di paura, di disperazione. (libro Gelo)“

„Guai a lei se legge con più penetrazione del solito, si rovina il gusto per tutto ciò che legge. (libro Antichi Maestri)“


„Chi vive in campagna col passare del tempo rimbecillisce. (libro Il soccombente)“

„Il clima prealpino rende psicopatici gli esseri umani. (libro Il soccombente)“

„L'amore è un'assurdità che in natura non c'è. (libro Perturbamento)“

„L'arte nel suo insieme non è altro che un'arte di sopravvivere. (libro Antichi Maestri)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 83 frasi