Frasi di Ambrose Bierce

Ambrose Bierce foto

277   3

Ambrose Bierce

Data di nascita: 24. Giugno 1842
Data di morte: 26. Dicembre 1913
Altri nomi: Ambrose Gwinett Bierce, Ambrose Gwinnett Bierce

Ambrose Gwinnett Bierce è stato uno scrittore, giornalista e aforista statunitense, tra i più noti della San Francisco a cavallo tra il 1850 e i primi anni del XX secolo.

Frasi Ambrose Bierce


„Ricchezza: i risparmi di molti nelle mani di uno solo. (libro Dizionario del diavolo)“

„Brandy (s. m.). Mistura composta di una parte di tuoni e fulmini, due parti di efferato assassinio, una di morte e dannazione, due di Satana distillato e due di imprecazioni. Tra parentesi, è piuttosto buono. (1988, p. 39)“


„Bigotto (s. m.) - Chi resta ostinatamente fedele a un'opinione che non condividete. (1988, p. 38)“

„Vigliacco: Chi, nell'emergenza del pericolo, pensa con le proprie gambe. (1993)“

„Alluvione: Un superiore grado di umidità. (1993)“

„Volubilità: Reiterata sazietà di un affetto incostante. (2005)“

„Egoista: Persona priva di considerazione per l'egoismo altrui. (1993)“

„Egocentrico: Persona dai gusti volgari, più interessata a se stessa che a me. (1993)“


„Moglie: Una donna con uno splendido avvenire dietro le spalle. (1993)“

„Abitudine: Catena ai piedi dell'uomo libero.“

„Zelo: Malattia nervosa che colpisce talvolta i giovani e gli inesperti. (1993)“

„Felicità: Gradevole sensazione suscitata dalla contemplazione delle miserie altrui. (1993)“


„Ozio: Intervalli di lucidità nei disordini della vita. (1993)“

„Epidemia: Malattia a tendenza sociale e assolutamente sgombra da pregiudizi. (1993)“

„Seccatore: Persona che parla quando tu vorresti che ascoltasse. (1993)“

„Angoscia: Malattia che si contrae assistendo alla prosperità di un amico. (2005)“

Autori simili