„Chi sa d'esser maschio | e si mantiene femmina | è la forra del mondo, | essendo la forra del mondo | la virtù mai non si separa da lui | ed ei ritorna ad essere un pargolo.“

—  Laozi, libro Daodejing

XXVIII, Parinetto
Tao Te Ching

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Laozi photo
Laozi31
filosofo cinese -604

Citazioni simili

Aldo Busi photo
Curzio Malaparte photo
Tommaso d'Aquino photo

„Rispetto alla natura particolare la femmina è un essere difettoso e manchevole. Infatti la virtù attiva racchiusa nel seme del maschio tende a produrre un essere perfetto simile a sé, di sesso maschile, e il fatto che ne derivi una femmina può dipendere dalla debolezza della virtù attiva, o da una indisposizione della materia, o da una trasmutazione causata dal di fuori, p. es. dai venti australi, che sono umidi, come dice il Filosofo [De gen. animal. 4, 2]. Rispetto invece alla natura nella sua universalità la femmina non è un essere mancato, ma è espressamente voluto in ordine alla generazione. Ora, l'ordinamento della natura nella sua universalità dipende da Dio, il quale è l'autore universale della natura. Quindi nel creare la natura egli produsse non solo il maschio, ma anche la femmina.“

—  Tommaso d'Aquino, Summa Theologiae

Pars I, Quaest. XCII, Art. I
Ad primum ergo dicendum quod per respectum ad naturam particularem, femina est aliquid deficiens et occasionatum. Quia virtus activa quae est in semine maris, intendit producere sibi simile perfectum, secundum masculinum sexum, sed quod femina generetur, hoc est propter virtutis activae debilitatem, vel propter aliquam materiae indispositionem, vel etiam propter aliquam transmutationem ab extrinseco, puta a ventis Australibus, qui sunt humidi, ut dicitur in libro de Generat. Animal. Sed per comparationem ad naturam universalem, femina non est aliquid occasionatum, sed est de intentione naturae ad opus generationis ordinata. Intentio autem naturae universalis dependet ex Deo, qui est universalis auctor naturae. Et ideo instituendo naturam, non solum marem, sed etiam feminam produxit.
Summa Theologiae

Rudyard Kipling photo
Richard Dawkins photo
Leonardo Da Vinci photo
Papa Francesco photo

„L'essere genitori si fonda nella diversità di essere, come ricorda la Bibbia, maschio e femmina. Questa è la "prima" e più fondamentale differenza, costitutiva dell'essere umano. E' una ricchezza. Le differenze sono ricchezze. C'è tanta gente che ha paura delle differenze, ma sono ricchezze.“

—  Papa Francesco 266° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1936

Citazioni tratte da discorsi, Differenza uomo donna fa crescere figli. Famiglie reagiscano a colonizzazione ideologica http://it.radiovaticana.va/news/2015/06/14/papa_differenza_uomo_donna_fa_crescere_figli/1151493, 14 giugno 2015

José Saramago photo
Max Horkheimer photo
Tommaso d'Aquino photo
Andrea Gallo photo
Giovanni Battista Casti photo
Renato Zero photo

„Il genere maschile è reputato più nobile del femminile a causa della superiorità del maschio sulla femmina.“

—  Nicolas Beauzée grammatico francese 1717 - 1789

Origine: Da Grammaire générale, 1767; citato in In Francia si discute di grammatica e "scrittura inclusiva" http://www.ilpost.it/2017/11/12/scrittura-inclusiva-grammatica-francia/, Il Post.it, 1º novembre 2017.

Fulton J. Sheen photo

„Nel sesso, il maschio adora la femmina. Nell'amore, l'uomo e la donna adorano Dio.“

—  Fulton J. Sheen arcivescovo cattolico statunitense 1895 - 1979

Origine: Tre per sposarsi, p. 23

Fichi d'India photo
Erri De Luca photo
Fabrice Hadjadj photo
Donatien Alphonse François de Sade photo

Argomenti correlati