Frasi di Richard Dawkins

Richard Dawkins foto
61  10

Richard Dawkins

Data di nascita: 26. Marzo 1941

Pubblicità

Clinton Richard Dawkins è un etologo, biologo, divulgatore scientifico, saggista e attivista britannico, considerato uno dei maggiori esponenti dell'epoca contemporanea della corrente del neodarwinismo nonché del "nuovo ateismo".

Autori simili

Desmond Morris foto
Desmond Morris27
zoologo e etologo inglese
Danilo Mainardi foto
Danilo Mainardi33
etologo italiano
Alberto Angela foto
Alberto Angela5
divulgatore scientifico italiano
Carl Sagan foto
Carl Sagan39
astronomo e scrittore statunitense
Mario Tozzi foto
Mario Tozzi18
geologo, divulgatore scientifico e giornalista italiano
Antonino Zichichi foto
Antonino Zichichi42
fisico e divulgatore scientifico italiano
Camille Flammarion foto
Camille Flammarion6
astronomo, editore e divulgatore scientifico francese
Paul Davies foto
Paul Davies2
fisico, saggista e divulgatore scientifico inglese
Alberto Bagnai foto
Alberto Bagnai14
economista italiano

Frasi Richard Dawkins

„Un buon modo per rappresentare efficacemente il nostro compito è immaginare che le creature viventi siano opera di un Artefice divino e tentare, applicando la progettazione inversa, di comprendere che cosa l'Artefice abbia voluto massimizzare. Qual era la funzione di utilità di Dio?
Il ghepardo indica in ogni dettaglio di essere stato superbamente progettato per qualche scopo, e dovrebbe essere abbastanza facile studiarlo applicando la progettazione inversa per comprendere la sua funzione di utilità. Il ghepardo sembra fatto apposta per uccidere la gazzella. I denti, gli artigli, gli occhi, il naso, la muscolatura degli arti, la colonna vertebrale e il cervello di questo predatore sono tutti come potremmo aspettarci se lo scopo di Dio nel progettarlo fosse stato quello di massimizzare le morti tra le gazzelle. Ma se applichiamo la progettazione inversa allo studio della gazzella troviamo evidenze ugualmente impressionanti dello scopo diametralmente opposto: la sopravvivenza delle gazzelle e la morte dei ghepardi per fame. È come se il ghepardo fosse stato progettato da una divinità e la gazzella da una divinità rivale. In alternativa, se vi è un solo Creatore che ha fatto la tigre e l'agnello, il ghepardo e la gazzella, qual è il Suo gioco? È un sadico che si diverte ad assistere a spettacoli cruenti? Cerca di scongiurare la sovrappopolazione tra i mammiferi africani? Oppure ha interesse a mantenere alta l'audience dei documentari naturalistici di David Attenborough? Tutte queste supposizioni sono funzioni di utilità del tutto plausibili. All'atto pratico, ovviamente, sono del tutto false.“

— Richard Dawkins

Pubblicità
Pubblicità

„È troppo facile confondere la passione di chi è disposto a cambiare parere con l'integralismo che non cambia mai nulla. I cristiani integralisti si oppongono appassionatamente all'evoluzione, mentre io appassionatamente la sostengo. Passione per passione, parrebbe una condizione di parità. Ma, per citare un aforisma non ricordo di chi, quando si sostengono due opposti punti di vista con uguale forza, non è detto che la verità stia al centro. È possibile che una delle due parti si sbagli; e questo giustifica la passione della parte avversa. Gli integralisti sanno in che cosa credere e sanno che niente farà mai loro cambiare idea. La citazione da Kurt Wise [... ] è esemplare: «Se tutte le prove dell'universo andassero contro il creazionismo, sarei stato il primo ad ammetterlo, ma sarei rimasto creazionista perché è quello che la Parola di Dio sembra indicare. E qui io devo collocarmi.». Non si sottolineerà mai abbastanza la differenza tra questa appassionata fedeltà alla Bibbia e l'altrettanto appassionata fedeltà dello scienziato alle prove empiriche. L'integralista Kurt Wise afferma che neanche le più schiaccianti prove concrete gli farebbero mai cambiare idea. Il vero scienziato, per quanto «creda» con forza all'evoluzione, sa esattamente che cosa gli farebbe cambiare idea: prove contrarie. Come rispose J. B. S. Haldane quando gli chiesero che cosa avrebbe potuto smentire l'evoluzione: «Conigli fossili nel Precambriano». Mi si permetta di formulare la versione opposta del manifesto di Kurt Wise: «Se tutte le prove dell'universo dimostrassero l'attendibilità del creazionismo, sarei il primo ad ammetterlo e cambierei subito idea. Stando le cose come stanno, tutte le prove disponibili (e ve n'è in abbondanza) sono a favore dell'evoluzionismo. È per questo e solo per questo che lo sostengo con una passione pari a quella dei suoi oppositori. La mia passione si basa sulle prove. La loro, che sfida apertamente l'evidenza, e solo la loro è integralista..“

— Richard Dawkins

Pubblicità
Avanti
Anniversari di oggi
Rino Tommasi foto
Rino Tommasi75
giornalista e conduttore televisivo italiano 1934
Samuel Bellamy foto
Samuel Bellamy2
pirata britannico 1689 - 1717
John Keats foto
John Keats37
poeta inglese 1795 - 1821
Paul Claudel foto
Paul Claudel19
poeta, drammaturgo e diplomatico francese 1868 - 1955
Altri 74 anniversari oggi
Autori simili
Desmond Morris foto
Desmond Morris27
zoologo e etologo inglese
Danilo Mainardi foto
Danilo Mainardi33
etologo italiano
Alberto Angela foto
Alberto Angela5
divulgatore scientifico italiano
Carl Sagan foto
Carl Sagan39
astronomo e scrittore statunitense