„Morire è così semplice per quelli che credono in qualcosa, per coloro che sostengono che la morte non sia la fine di tutto. Quelli per cui esiste solo il bianco e il nero, che sanno esattamente cosa devono fare e perché, che sventolano lo stendardo di un'idea, o di ciò in cui credono: lo trattengono nelle loro mani e tutto ciò che vedono ne è illuminato. Coloro che non hanno dubbi o rimpianti. Per loro morire deve essere facile. Se ne vanno con il sorriso sulle labbra.“

Metro 2033

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Dmitrij Gluchovskij photo
Dmitrij Gluchovskij10
scrittore e giornalista russo 1979

Citazioni simili

Henry De Montherlant photo
Eleanor Roosevelt photo

„Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.“

—  Eleanor Roosevelt attivista e first lady statunitense 1884 - 1962

Attribuite
Origine: Citato in Mario Grasso, Punti di vista, FrancoAngeli, Milano, 2001, p. 30 http://books.google.it/books?id=08Td-bVxbTwC&pg=PA30#v=onepage&q&f=false. ISBN 88-464-3200-2
Origine: Secondo Ralph Keyes, in The Quote Verifier, Macmillan, 2007, non esistono prove che Eleanor Roosevelt abbia mai scritto o pronunciato tale frase: gli archivisti della biblioteca presidenziale "Franklin D. Roosevelt" in Hyde Park, a New York, non sono stati in grado di rintracciare tale citazione in alcuno degli scritti della First Lady.

Karl Raimund Popper photo
Idi Amin Dada photo

„In qualsiasi paese, ci devono essere persono che devono morire. Egli sono i sacrifici che qualsiasi nazione deve fare per ottenere la legge e l'ordine.“

—  Idi Amin Dada politico e militare ugandese 1925 - 2003

Variante: In qualsiasi paese, ci devono essere persone che devono morire. Esse sono i sacrifici che qualsiasi nazione deve fare per ottenere la legge e l'ordine.

Marco Anneo Lucano photo
José Revueltas photo
Jacques Maritain photo
Curzio Malaparte photo
Rayden photo
Simone Weil photo
Conchita Wurst photo

„Questa serata è dedicata a tutti coloro che credono in un futuro di pace e libertà. Voi sapete chi siete. Noi siamo unità e siamo inarrestabili!“

—  Conchita Wurst cantante austriaca 1988

Origine: Durante la cerimonia di ritiro del trofeo del 59° Eurovision Song Contest; citato in La vittoria di Conchita Wurst all’Eurofestival http://www.ilpost.it/2014/05/11/conchita-wurst-eurofestival/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+ilpost+%28Il+Post+-+HP%29, il Post.it, 11 maggio 2014.

Jean-Marie Lustiger photo
Oscar Wilde photo
Carlo Mazzoni photo
Lucio Anneo Seneca photo
Emis Killa photo
Philip Roth photo

Argomenti correlati