„Uno Stato terrorista. Definitivamente. Il regime di Maduro si sostiene attraverso il panico, la violenza e la fame. La fame non è la mera conseguenza di un malgoverno. È una strategia, e delle più effettive, di sottomissione. Il regime deve soggiogare i venezuelani perché ormai è incapace di convincerli. Come lo fa? Approfittandosene della sua nobiltà e profonda vocazione democratica.“

Ultimo aggiornamento 27 Gennaio 2019. Storia

Citazioni simili

Lorent Saleh photo
Lorent Saleh photo

„Il regime venezuelano sottomette i detenuti politici a vari tipi di torture e li considera come mercanzia. Io sono stato sequestrato in Colombia dal governo di Juan Manuel Santos e consegnato al regime venezuelano come mercanzia in cambio della sua mediazione con le Farc. Dopo quattro anni sono stato liberato e consegnato al governo spagnolo come mercanzia per distrarre l’attenzione dall'omicidio di Fernando Albán.“

—  Lorent Saleh attivista venezuelano 1988

Origine: Citato in Maurizio Stefanini, Così il regime venezuelano tortura i dissidenti. Parla il Premio Sakharov https://www.ilfoglio.it/esteri/2018/12/12/news/cosi-il-regime-venezuelano-tortura-i-dissidenti-parla-il-premio-sakharov-228905/, Il Foglio, 12 dicembre 2018.

Enrico Berlinguer photo
Giovanni Sartori photo
Nilde Iotti photo
Papa Paolo VI photo

„La fame può diventare una forza sovversiva di conseguenze incalcolabili.“

—  Papa Paolo VI 262° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1897 - 1978

Origine: Contro la fame nel mondo, p. 10

Lorent Saleh photo
Benito Mussolini photo

„Ogni assoluto trasferito in terra produce mostri, despoti, violenze, regimi totalitari.“

—  Marcello Veneziani giornalista e scrittore italiano 1955

Origine: Alla luce del mito, p. 137

Georges Bernanos photo

„Il regime dei sospetti è anche il regime della delazione.“

—  Georges Bernanos scrittore francese 1888 - 1948

I grandi cimiteri sotto la luna

Primo Levi photo
Shirin Ebadi photo
Nguyễn Cao Kỳ photo
Margaret Thatcher photo
Papa Benedetto XVI photo
Ieng Sary photo
Giovannino Guareschi photo
Gino Strada photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“