„Dato che la fede negli dèi non è stata imposta né da una qualche autorità, né da una consuetudine né da una legge, ma è fondata sull'unanime consenso di tutti, se ne deve necessariamente dedurre che gli dèi esistono dal momento che ne possediamo il connaturato o, per meglio dire, l'innato concetto. Dato quindi che ciò che il naturale consenso di tutti gli uomini ammette non può non essere vero, siamo costretti a convenire che gli dèi sono una realtà.“

De natura deorum

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 10 Giugno 2020. Storia
Marco Tullio Cicerone photo
Marco Tullio Cicerone113
avvocato, politico, scrittore, oratore e filosofo romano -106 - -43 a.C.

Citazioni simili

Cesare Pavese photo
Pitagora photo

„Né bisogna giurare per gli dèi; bisogna, infatti, cercare di rendere se stesso degno di fede.“

—  Pitagora matematico, legislatore, filosofo, astronomo, scienziato e politico greco -585 - -495 a.C.

8, 22
Citato in Diogene Laerzio, Vite dei filosofi

Marco Tullio Cicerone photo
Agostino d'Ippona photo
Vilfredo Pareto photo

„No, per gli dèi! Direi piuttosto che per uomini così la morte è meglio della vita.“

—  Zeussidamo figlio di Leotichida

citato in Plutarco, Apophthegmata Laconica, 221 B-C; traduzione di Giuseppe Zanetto, Adelphi, 1996, ISBN 978-88-459-1208-5

Omero photo

„Tutti gli uomini hanno bisogno degli dèi.“

—  Omero poeta greco autore dell'Iliade e dell'Odissea

citato in AA.VV., Il libro delle religioni, traduzione di Anna Carbone, Gribaudo, 2017, p. 12. ISBN 9788858015810

Mario Andrea Rigoni photo
Cesare Pavese photo
Ernst Jünger photo
Teofrasto photo
Aleister Crowley photo

„Questi sono idioti che gli uomini adorano; entrambi i loro dèi e i loro uomini sono idioti.“

—  Aleister Crowley, libro The Book of the Law

I: 11
These are fools that men adore; both their Gods & their men are fools.
The Book of the Law

John Ronald Reuel Tolkien photo
Fritjof Capra photo
Francesco Bacone photo
Pitagora photo
Albert Einstein photo
Guido Ceronetti photo
Robert Walser photo

Argomenti correlati