„Ieri e oggi […] l'attuazione di un impero è sempre problematica nella misura in cui voglia rimanere coerente con se stessa e, superando ogni ostacolo, conquistare il mondo intero (dato che l'idea di impero e quella di limite sono inevitabilmente contraddittorie).“

Origine: Il cammino di Cristo nell'Impero romano, p. 58

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

Roberto Benigni photo

„Ogni impero che c'è nel mondo è una pallida imitazione dell'impero Romano, pallidissima.“

—  Roberto Benigni attore, comico, showman, regista, sceneggiatore e cantante italiano 1952

Jean-Luc Godard photo
Francesco Bacone photo
Marc Augé photo

„L'idea stessa di democrazia è sempre incompiuta, sempre da conquistare.“

—  Marc Augé etnologo e antropologo francese 1935

Per un'antropologia della mobilità

Tom DeLonge photo
Publio Virgilio Marone photo

„Al loro dominio non pongo né limiti di spazio né di tempo: | ho promesso un impero infinito.“

—  Publio Virgilio Marone, Eneide

(I, 278-9)
His ego nec metas rerum nec tempora pono: / imperium sine fine dedi.
Eneide

Alfredo Panzini photo
Fernando Pessoa photo
Dmitrij Sergejevič Merežkovskij photo
Osho Rajneesh photo
Napoleone III di Francia photo

„L'Impero è la pace.“

—  Napoleone III di Francia primo presidente della Repubblica Francese e imperatore di Francia 1808 - 1873

dal discorso alla Camera di Commercio di Bordeaux del 9 ottobre 1852; citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 192

Enrico Corradini photo
Madre Teresa di Calcutta photo
Alessandro Baricco photo
Esteban Cambiasso photo
James Henry Breasted photo

Argomenti correlati