„Quando batti la tua strada così a lungo da far tornare la pietra argilla, chi muore ti sembra solo che dorma in una lingua diversa.“

Nel ventre

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Susanna Tamaro photo
Gue Pequeno photo

„Se potessi far Tornare indietro questa lancetta, la mia lingua ti ha tagliata, è una lametta.“

—  Gue Pequeno rapper italiano 1980

da Tornare indietro
Bravo ragazzo

Francesco De Gregori photo
Miguel de Cervantes photo

„Non c'è buon ragionamento che sembri tale quando è troppo lungo.“

—  Miguel de Cervantes scrittore, romanziere, poeta, drammaturgo e militare spagnolo 1547 - 1616

Origine: Da Los trabajos de Persiles y Sigismunda

Citát „Cammino lungo questa strada da solo, la colpa non è di nessuno, è solo mia, questo è il sentiero che ho scelto di percorrere.“
Eminem photo

„Cammino lungo questa strada da solo, la colpa non è di nessuno, è solo mia, questo è il sentiero che ho scelto di percorrere.“

—  Eminem rapper, attore e produttore discografico statunitense 1972

Space Bound

Karl Kraus photo

„Lui era così incauto che le toglieva via a ogni passo le pietre dalla strada. Così si prese un calcio.“

—  Karl Kraus scrittore, giornalista e aforista austriaco 1874 - 1936

Di notte

Terry Pratchett photo

„Quella era musica che non solo ti rubava l'anima, ma si fermava anche a rapinare una banca lungo la strada.“

—  Terry Pratchett scrittore e glottoteta britannico 1948 - 2015

Serie del Mondo Disco, 15. All'anima della musica (1994)

Elio Vittorini photo
Kimi Räikkönen photo
Elton John photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Lewis Carroll photo

„È inutile tornare a ieri, perché ero una persona diversa.“

—  Lewis Carroll scrittore, matematico e fotografo britannico 1832 - 1898

„Se sapessi quanto ti ho cercato, quante strade ho rovesciato, per tornare insieme a te.“

—  Zucchero composto chimico chiamato comunemente zucchero 1955

da Back 2 U

Pablo Neruda photo
Marco Fabio Quintiliano photo
Élie Faure photo

„Un popolo è come un uomo; quando è scomparso non ne rimane nulla, a meno che non abbia avuto la precauzione di lasciare la sua orma sulle pietre della strada.“

—  Élie Faure storico dell'arte e medico francese 1873 - 1937

Origine: Citato in Victor W. von Hagen Gli imperi del deserto nel Perù precolombiano, Archeologia, tradizioni e riti sessuali delle più importanti civiltà precolombiane, traduzione di Pietro Negri, illustrazioni di Alberto Beltrán, Newton Compton, Roma, 1993, p. 7. ISBN 88-7983-186-0

Johann Wolfgang von Goethe photo

„L'argilla calpestata | si allarga, non indura.“

—  Johann Wolfgang von Goethe drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teologo, filosofo, umanista, scienziato, critico d'arte e critico mus… 1749 - 1832

Marcello Marchesi photo

„Progresso
Bella | la vita di adesso: | si vive più a lungo | si muore più spesso.“

—  Marcello Marchesi comico, sceneggiatore e regista italiano 1912 - 1978

Origine: Il dottor Divago, Dìtteri sui dàtteri, p. 134

Argomenti correlati