„Che Dante non amasse l'Italia, chi vorrà dirlo? Anch'ei fu costretto, come qualunque altro l'ha mai veracemente amata, o mai l'amerà, a flagellarla a sangue, e mostrarle tutta la sua nudità, sì che ne senta vergogna.“

Origine: Da Discorso sul testo del poema di Dante. Erroneamente attribuita a Carlo Cattaneo (si veda Giuseppe Prezzolini nel Codice della vita italiana), che cita Foscolo in un brano degli Scritti filosofici, letterari e vari.

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Ugo Foscolo photo
Ugo Foscolo81
poeta italiano 1778 - 1827

Citazioni simili

Jonathan Safran Foer photo
Rino Gaetano photo

„Ma come fare non so, | sì, devo dirlo, ma a chi? | Se mai qualcuno capirà, | sarà senz'altro un altro come me.“

—  Rino Gaetano cantautore italiano 1950 - 1981

da Ad esempio a me piace il sud, n. 2
Ingresso libero
Origine: Nella versione di Nicola Di Bari, inclusa nell'album Ti fa bella l'amore (1974), il ritornello è: «Ma chi mi manca sei tu, | con te ho diviso un'età. | Tutti i miei sogni per te, | tutto il mio amore e la mia libertà.»

Niccolo Machiavelli photo
Gabriele Rossetti photo
Felice Orsini photo
Aldo Busi photo
Irène Némirovsky photo
Emma Bonino photo
Jonathan Safran Foer photo
Carmen Consoli photo

„Adesso | che ho | sangue infetto | nessuno vorrà più leccare | le mie ferite.“

—  Carmen Consoli cantautrice italiana 1974

da Per niente stanca, n. 8
Confusa e felice

Jeff Buckley photo
David Grossman photo
Dante Alighieri photo
Pietro Siciliani photo

„Che è mai il poema di Dante? È la splendida, è la feconda inaugurazione della moderna italica civiltà.“

—  Pietro Siciliani pedagogista e filosofo italiano 1832 - 1885

Origine: Da Il Triumvirato nella storia del pensiero italiano ossia Dante, Galilei e Vico, discorso del prof. Pietro Siciliani letto il dì 15 maggio 1865 nell'aula del Liceo Dante, coi tipi di M. Cellini e C., Firenze 1865, p. 14.

Francesco Totti photo
Cassandra Clare photo
Cesare Pavese photo
Al-Ghazali photo

Argomenti correlati