„La filosofia secondo me è un modo di scontrarsi con la pratica.“

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 17 Gennaio 2016. Storia
Giulio Giorello photo
Giulio Giorello23
filosofo e matematico italiano 1945

Citazioni simili

Arthur Schopenhauer photo
Gilbert Keith Chesterton photo

„Una nuova filosofia in generale significa in pratica l'espressione di qualche vecchio vizio.“

—  Gilbert Keith Chesterton scrittore, giornalista e aforista inglese 1874 - 1936

cap. 19
All things considered

Henri Lebesgue photo
Erri De Luca photo
Guido Morselli photo
Francesco Tullio Altan photo

„Eccoci."
"Faccio da me, che sino più pratico.“

—  Francesco Tullio Altan fumettista, disegnatore e sceneggiatore italiano 1942

Vignetta dell'ombrello

Carlo Michelstaedter photo
Massimo Piattelli Palmarini photo

„Le religioni tradizionali sono una nostra proiezione, un modo efficace, pratico, di pensare a noi stessi.“

—  Massimo Piattelli Palmarini professore di scienze cognitive, linguista, epistemologo italiano 1942

Origine: Ritrattino di Kant a uso di mio figlio, Capitolo 1, Perché proprio Kant? Ovvero: il fascino discreto della ragione pura, p. 23

Marshall Rosenberg photo
Denis Diderot photo
Marco Tullio Cicerone photo
Arthur Schopenhauer photo
Paul Morphy photo
Diogene Laerzio photo
Michele Amari photo

„Delle coscienze non saprei dire: forse molti come me amavano la repubblica in fondo del cuore, vagheggiavano un modo qualunque di unione tra gli Stali italiani; forse alcuni ci aveano più fede di me; ma niuno dissentiva dal partito di cominciare la rivoluzione nel modo che parea più pratico.“

—  Michele Amari storico, politico e orientalista italiano 1806 - 1889

in prefazione. p. VII, a La guerra del Vespro Siciliano http://books.google.it/books?id=8FutnglZvcEC&dq=Delle%20coscienze%20non%20saprei%20dire%3A%20forse%20molti%20come%20me%20amavano%20la%20repubblica%20in%20fondo%20del%20cuore&hl=it&pg=PA10-IA2#v=onepage&q=Delle%20coscienze%20non%20saprei%20dire:%20forse%20molti%20come%20me%20amavano%20la%20repubblica%20in%20fondo%20del%20cuore&f=false, Felice Le Monnier, Firenze 1851
La guerra del Vespro Siciliano

Giordano Bruno photo

„I filosofi sono in qualche modo pittori e poeti, i poeti sono pittori e filosofi, i pittori sono filosofi e poeti. Donde i veri poeti, i veri pittori e i veri filosofi si prediligono l'un con l'altro e si ammirano vicendevolmente.“

—  Giordano Bruno filosofo e scrittore italiano 1548 - 1600

Origine: Da De imaginum, signorum et idearum compositione; citato in Ubaldo Nicola, Giordano Bruno pittore, in Bruno 2005, p. 7.

Ennio Flaiano photo

Argomenti correlati