„Coloro che non conoscono la guerra sono per metà dei fanciulli.“

p. 210

Shôhei Ôoka photo
Shôhei Ôoka14
scrittore giapponese 1909 - 1988

Citazioni simili

Michail Jurjevič Lermontov photo
Tiziano Sclavi photo

„Non prendertela se ti considerano mezzo scemo. Si vede che ti conoscono solo a metà.“

—  Tiziano Sclavi scrittore e fumettista italiano 1953

Origine: Citato in Gino e Michele, Matteo Molinari, Le Formiche: anno terzo, Zelig Editore, 1995, § 1589.

Nicolas Chamfort photo

„Celebrità: il vantaggio di esser conosciuto da coloro che non vi conoscono affatto.“

—  Nicolas Chamfort scrittore e aforista francese 1741 - 1794

II, 135
Massime e pensieri

Romano Battaglia photo
Eros Drusiani photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
William Blake photo
Günter Grass photo
Emily Dickinson photo

„Tutti gli animali, noi soli esclusi e quelli che abbiamo addomesticato per dividere con loro le nostre miserie, gioiscono di tutti i piaceri di cui sono capaci per loro natura; non conoscono il lavoro, la guerra, la malattia.“

—  Jean-Baptiste-René Robinet filosofo francese 1735 - 1820

Origine: Da Parallèle de la condition et des facultés de l'homme avec la condition et les facultés des autres animaux; citato in Gino Ditadi, I filosofi e gli animali, vol. 2, Isonomia editrice, Este, 1994, p. 762. ISBN 88-85944-12-4

Bob Marley photo
Aldo Palazzeschi photo
Elisa photo
Benjamin Franklin photo

„Metà delle vite che voi [medici] salvate non sono degne di essere salvate, perché sono inutili, mentre l'altra metà non andrebbe salvata perché è perfida. La vostra coscienza non vi rinfaccia mai l'empietà di questa guerra permanente contro i piani della Provvidenza?“

—  Benjamin Franklin scienziato e politico statunitense 1706 - 1790

Origine: Dalla lettera al medico J. Fothergill, 1764, in Writings, a cura di J.A. Leo Lemay, Library of America, New York, 1987, p. 803; citato in Domenico Losurdo, Controstoria del liberalismo, Laterza, 2005, p. 115.

Abhinavagupta photo
Helmut F. Kaplan photo

„Proprio coloro che conoscono l'orrore dei campi di concentramento dalla propria esperienza hanno sempre fatto riferimento alla fondamentale somiglianza tra i campi di concentramento umani e animali.“

—  Helmut F. Kaplan filosofo austriaco 1952

Origine: Da Animali ed ebrei o l'arte della rimozione ( Tiere und Juden oder Die Kunst der Verdrängung http://www.tierrechte-kaplan.org/kompendium/a170.htm); citato in Susann Witt-Stahl, Auschwizt non sta sul vostro piatto http://www.liberazioni.org/articoli/Witt-StahlS-01.htm, traduzione di Marco Maurizi, Liberazioni.org.

Charles Bukowski photo
Henry David Thoreau photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x