„Alessandria finalmente! Alessandria goccia di rugiada. Esplosione di nubi bianche. Sei come un fiore in boccio bagnato da raggi irrorati dall'acqua del cielo. Cuore di ricordi impregnati di miele e di lacrime.“

Origine: Da Mīrāmār.

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Naguib Mahfouz photo
Naguib Mahfouz5
romanziere egiziano 1911 - 2006

Citazioni simili

„Per un fiore appassito nel libro dei ricordi rugiada è una lagrima di dolore.“

—  Ambrogio Bazzero scrittore e poeta italiano 1851 - 1882

Storia di un'anima, Lagrime e sorrisi

Eihei Dōgen photo
Alessandro Magno photo

„Lo farei se fossi Parmenione; ma io sono Alessandro, e come il cielo non contiene due soli l'Asia non conterrà due re.“

—  Alessandro Magno re di Macedonia -356 - -323 a.C.

In risposta al generale Parmenione che gli chiedeva di accettare l'offerta di pace di Dario III.
Origine: Citato in Alexander – fortune favours the bold, film di Oliver Stone.

Valerio Massimo Manfredi photo
Lucio Dalla photo
Ryūnosuke Akutagawa photo
Caparezza photo
Michele Marzulli photo
Acolmiztli Nezahualcóyotl photo

„Finalmente il mio cuore capisce: | ascolto un canto, | contemplo un fiore: | spero che non appassiscano!“

—  Acolmiztli Nezahualcóyotl poeta 1402 - 1472

Origine: Citato in Storia della civiltà letteraria ispanoamericana, diretta da Dario Puccini e Saúl Yurkievich, vol. I, Parte prima, cap. I (Rubén Bareiro Saguier), UTET, Torino, 2000, p. 12. ISBN 88-02-05454-1

Pierpaolo Lauriola photo

„Il fiore che sta chiuso alla rugiada, non si apre nemmeno al sole.“

—  Alessandro Varaldo scrittore, drammaturgo e poeta italiano 1878 - 1953

Origine: Il chiodo rosso, p. 85

Samuel Taylor Coleridge photo
Margaret Mazzantini photo
Antonio Beltramelli photo

„[…] non v'è goccia nel mare che non sia stata lacrima umana.“

—  Antonio Beltramelli poeta e giornalista italiano 1879 - 1930

Origine: I tre tempi, Le novelle del mito, p. 27

Ramón Gómez De La Serna photo

„La tragedia della goccia d'acqua che gocciola di notte nel lavandino angoscia più d'ogni altra cosa il cuore umano.“

—  Ramón Gómez De La Serna scrittore e aforista spagnolo 1888 - 1963

Origine: Mille e una greguería, Greguería‎s‎, p. 84

Argomenti correlati