Frasi di Lucio Dalla

Lucio Dalla foto

39   27

Lucio Dalla

Data di nascita: 4. Marzo 1943
Data di morte: 1. Marzo 2012

Lucio Dalla è stato un musicista, cantautore e attore italiano.

Musicista di formazione jazz, è stato uno dei più importanti e innovativi cantautori italiani. Alla ricerca costante di nuovi stimoli e orizzonti, si è addentrato con curiosità ed eclettismo nei più svariati generi musicali, collaborando e duettando con molti artisti di fama nazionale e internazionale. Autore inizialmente solo delle musiche, si è scoperto in una fase matura, anche paroliere e autore dei suoi testi. Nell'arco della sua lunghissima carriera, che ha raggiunto i cinquant'anni di attività, ha sempre suonato il pianoforte, il sassofono e il clarinetto, strumenti, questi ultimi due, da lui praticati fin da giovanissimo.

La sua copiosa produzione artistica ha attraversato numerose fasi: dalla stagione beat alla sperimentazione ritmica e musicale, fino alla canzone d'autore, arrivando a varcare i confini dell'opera e della musica lirica. È stato un autore conosciuto anche all'estero ed alcune sue canzoni sono state tradotte e portate al successo in numerose lingue.

Frasi Lucio Dalla


„Se io fossi un angelo | chissà cosa farei | alto, biondo, invisibile | che bello che sarei | e che coraggio avrei. (da Se io fossi un angelo, n. 1)“

„Le cose non si cambiano solo con le piazze, si inizia anche dagli individui, ad esempio leggendo libri. Però si deve essere liberi intellettualmente. Invece, ancora oggi, quando ho detto che considero Julius Evola un artista degno di interesse, ho suscitato scandalo in certa stampa di sinistra, in modo prevenuto e superficiale.“


„La bellezza di Totò è la bellezza di Napoli. Napoli, si fa presto a dire, sembra una città, non lo è, è una nazione, è una repubblica. [... ] L'ammirazione che io ho per il popolo napoletano nasce proprio da questo amore per Totò. [... ] Napoli è il mistero della vita, bene e male si confondono, comunque pulsano. [... ] Sono stato influenzato dall'esistenza di Totò sotto tutte le forme, per me era un mito. (dal programma televisivo su Sky Cinema Italia Lucio Dalla presenta Totò, visibile su YouTube)“

„Ma sì, è la vita che finisce, | ma lui non ci pensò poi tanto, | anzi si sentiva già felice | e ricominciò il suo canto. (da Caruso)“

„Potenza della lirica dove ogni dramma è un falso, | che con un po' di trucco e | con la mimica puoi diventare un altro, | ma due occhi che ti guardano, così vicini e veri | ti fan scordare le parole, confondono i pensieri. (da Caruso, n. 1)“

„Io so che gli angeli sono milioni di milioni | e che non li vedi nei cieli ma tra gli uomini | sono i più poveri e i più soli | quelli presi dalle reti. (da Se io fossi un angelo, n. 1)“

„[Rino Gaetano] Credo che nella categoria, diciamo, "cantautori" fosse quello più anomalo rispetto alla regola.“

„Vorrei seguire ogni battito del mio cuore | Per capire cosa succede dentro e cos'è che lo muove | Da dove viene ogni tanto questo strano dolore | Vorrei capire insomma che cos'è l'amore | Dov'è che si prende, dov'è che si dà. (da Le Rondini)“


„Un posto unico al mondo. [... ] Come non ricordare quando venni a Matera con Francesco De Gregori, a luglio del 2010. Il concerto fu rinviato per pioggia e io ne approfittai con Francesco per conoscerla da vicino e recuperarla nella memoria. Fu un giorno importante perché scoprii da vicino l'unicità di Matera, un miracolo del tempo, di una felice armonia fra la storia e la contemporaneità. (citato in lagazzettadelmezzogiorno. it)“

„Vorrei essere l'acqua della doccia che fai | le lenzuola del letto dove dormirai. (da Tu non mi basti mai)“

„Ballando ballando | non sono mai stanco | mi muovo d'istinto yeah. (da Ballando ballando)“

„Ma l'impresa eccezionale, dammi retta, è essere normale. (da Disperato erotico stomp, n.° 5)“


„Una colomba segnata di sangue | vola dal cuore e cade per terra | la ragazza con i capelli | scuote la polvere della pietra | poi trascinata dalla memoria | corre nei campi di Volterra | rossi covoni e bianco il mare | mentre il giorno divampa e il fuoco | Cala la sera, guerrieri combattono | […] | La gente uccisa, città incendiate | ricordi spenti, dimenticati | splendono solo i giorni beati | della vita che dura un mattino | l'inverno è neve, l'estate è sole (Da La bambina)“

„Il mio nome è Ayrton e faccio il pilota | e corro veloce per la mia strada | anche se non è più la stessa strada | anche se non è più la stessa cosa. (da Ayrton)“

„Anche gli angeli capita a volte sai si sporcano | ma la sofferenza tocca il limite | e così cancella tutto e rinasce un fiore sopra un | fatto brutto | Siamo angeli con le rughe un po' feroci sugli zigomi | forse un po' più stanchi ma più liberi | urgenti di un amore, che raggiunge chi lo vuole | respirare. (da Vita, n. 1)“

„La prua della barca taglia in due il mare | ma il mare si riunisce e rimane sempre uguale | e tra un greco, un normanno, un bizantino | io son rimasto comunque siciliano. (da Siciliano, n. 2)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 39 frasi