„*Dal giardino una canzone si rompe in catena fievole di singhiozzi: la vena è aperta: arido rosso e dolce è il panorama scheletrico del mondo.“

—  Dino Campana, p. 15
Dino Campana photo
Dino Campana35
poeta italiano 1885 - 1932
Pubblicità

Citazioni simili

Aldo Grasso photo
Rita Levi-Montalcini photo
Pubblicità
Carlo Salinari photo
Piero Coda photo

„Nel panorama cattolico aperto dall'abbandono della prospettiva metodologica della neoscolastica, un posto preminente occupa sicuramente la figura di teologia di H. U. von Balthasar.“

—  Piero Coda presbitero, teologo e docente italiano 1955
da Giacomo Canobbio, Piero Coda, La teologia del XX secolo: Prospettive storiche, Città Nuova, 2003, p. 63

Robert M. Pirsig photo
Ippocrate di Coo photo
Sergej Aleksandrovič Esenin photo
Pubblicità
Karl Marx photo

„La religione è il singhiozzo di una creatura oppressa, il sentimento di un mondo senza cuore, lo spirito di una condizione priva di spirito. È l'oppio dei popoli.“

—  Karl Marx filosofo, economista, storico, sociologo e giornalista tedesco 1818 - 1883
da Critica della filosofìa hegeliana del diritto pubblico

Georges Bataille photo
Achille Campanile photo

„Vena — Alcuni scrittori, per scrivere, hanno bisogno della vena. Altri, dell'avena.“

—  Achille Campanile scrittore italiano 1899 - 1977
da Opere: romanzi e racconti, 1924-1933, a cura di Oreste Del Buono, Bompiani

Terenzio Mamiani photo
Pubblicità
Romain Gary photo
Robert Southey photo
Freeman Dyson photo

„Io amo molto Fermo, [... ] la sorella carnale di Urbino, più bionda, più pingue e di carattere più aperto e dolce.“

—  Paolo Volponi scrittore italiano 1924 - 1994
da una lettera del 1976 allegata a una pubblicazione fuori commercio di 14 disegni su Fermo di Giuseppe Pende; citato in Corriere News, n. 16/2004, 13 agosto 2004, p. 21

Avanti