Frasi di Achille Campanile

Achille Campanile foto

52   5

Achille Campanile

Data di nascita: 28. Settembre 1899
Data di morte: 4. Gennaio 1977

Achille Campanile è stato uno scrittore, drammaturgo, sceneggiatore e giornalista italiano, celebre per il suo umorismo surreale e i giochi di parole.


„La stella nell'imbarazzo
– La prima stella: Ma che vorrà da me quell'astronomo?
– La seconda stella: Perché?
– La prima stella: Mi sta fissando da un'ora con il cannocchiale“

„L'UMORISTA'Personaggi:– L'UMORISTA- IL NEGOZIANTE La scena rappresenta un negozio di «cereali, riso e pasta».– L'UMORISTA affacciandosi dalla strada nel negozio: Avete riso?– IL NEGOZIANTE Sì.– L'UMORISTA E allora l'effetto è raggiunto. Via.“ Sipario


„La stanza da letto di Piero era caratterizzata dal disordine tipico delle camere dove da tempo giace un ammalato, che quasi non riceve visite, all'infuori di quella del medico a ore fisse, le quali lasciano il tempo che trovano. I primi tempi veniva anche qualche amico o, un po' meno, qualche parente. Poi, come succede, visto che la cosa prendeva per le lunghe, non venne più nessuno.“

„Socrate si fece serio serio: «Io», cominciò «non so che una cosa sola...» «È un po' poco» osservò il professore, rabbuiandosi e scambiando occhiate espressive coi colleghi di commissione, «comunque diccela.» «So», proseguì Socrate con grande serenità, «di nulla sapere.» «È una bella nozione» disse tra i denti uno dei professori che assistevano.“ Vita di Socrate

„A proposito di Newton... il famoso fisico stava sotto un albero, quando gli cadde una mela sul capo... Dunque, si mise a pensare: come mai la mela cade in giù invece che in su? (certo, per fare queste grandi scoperte, oltre che gran geni bisogna essere anche un po' scemi. Come può venire in mente a qualcuno che una cosa possa cadere in su?)“ da La cura dell'uva

„L'umanità si divide in due categorie: quelli che s'alzan tardi e quelli che s'alzan presto. I primi se ne stanno tranquilli e buoni. Gli altri, invece, sostengono a spada tratta la necessità per tutti d'alzarsi presto.“

„Ho sempre ammirato la disinvoltura dei cani che entrano in un salotto, in pieno ricevimento.“

„QUI GIACE LM PILOTA AVIATORE CHE PRECIPITANDO A TERRA SALIVA AL CIELO.“


„Mi guidano, quando scrivo, lampi d'imbecillità.“

„Io prendo carta straccia e la faccio diventare denaro.“

„Poco dopo la cacciata dal Paradiso, Adamo: 'Eva! Ma possibile che tu voglia sempre fare l’originale!'.“

„Il segreto per andare d'accordo con le donne è avere torto.“


„In certi casi alla stretta d’un ragionamento ineccepibile non si può rispondere che con una bastonata.“ libro Manuale di conversazione

„Il gran segreto, in amore, è l'arte di tagliare in tempo.“ libro In campagna è un'altra cosa c'è più gusto

„– Il cameriere: (angosciato) Signora! Ho famiglia. Un figlio.
– Il cliente: (commosso) Legittimo?
– Il cameriere: Naturale …
– Il cliente: E non può legittimarlo?
– Il cameriere: Perché dovrei legittimarlo, se è già legittimo.
– Il cliente: Ha detto che è naturale
– Il cameriere: No. Intendevo: "naturale, è legittimo.“

„tt>Qui giace Piero d'Avenzacittadino integerrimo,lavoratore indefesso,sposo e padre esemplare,figlio amorosissimo,fratello discreto,cugino soddisfacente,cognato passabile,genero detestabile,prozio tenerissimo,biscugino senza particolare rilievo,nipote insignificante,pronipote modello,suocero insuperabile,amico pignolo,debitore insolvibile,vicino di casa un poco rumoroso,nonno futuro,antenato impareggiabile,morto esigente,Una prece!A lui i posteri diranno un giorno:Grazie, arcavolo!</tt“

Autori simili