„Dietro al paese si sentiva il fondo stabile di una maggioranza contadina, inamovibile, testarda. In qualche modo, noi eravamo a nostra volta il fiore urbano di questa società contadina, un centro. Si formava ancora quasi un tutto unico con la campagna, ma il paese travasava e raffinava il costume campagnolo. Di questo complesso lavoro di mediazione esercitato dall'ambiente paesano è difficile documentare bene la natura, soprattutto per difficoltà di lingua. La lingua in cui eseguivamo (senza saperlo, ben s'intende) la nostra mediazione non è scritta, e la lingua che scriviamo in paese e in tutta l'Italia può facilmente tradirci.“

—  Luigi Meneghello, cap. 14, p. 97
Pubblicità

Citazioni simili

Andrea Riccardi photo
Giacomo Leopardi photo
Pubblicità
Emil Cioran photo
Pier Vittorio Tondelli photo
Dacia Maraini photo
 Stalin photo
Antonio Tabucchi photo
Pubblicità
Henry David Thoreau photo
Paulo Coelho photo
Paolo Gentiloni photo
Pubblicità
James Joyce photo
Sperone Speroni photo

„Il Toscano è il fiore della lingua Italiana.“

—  Sperone Speroni scrittore e filosofo italiano 1500 - 1588

Vladimir Vladimirovič Nabokov photo
Beppe Grillo photo
Avanti