„Consiglio, eh? – ripeté la vecchia. – Solo un consiglio generico, dice. Su che? Cosa fare della sua vita o roba del genere? – Sì – disse Arthur. – Roba del genere. A volte non sono ben sicuro di essere davvero sincero con me stesso.“

Serie della Guida galattica per gli autostoppisti, Praticamente innocuo

Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia
Douglas Adams photo
Douglas Adams99
scrittore inglese 1952 - 2001

Citazioni simili

Douglas Adams photo

„Consiglio, eh? – ripeté la vecchia. – Solo un consiglio generico, dice. Su che? Cosa fare della sua vita o roba del genere? – Sì – disse Arthur.“

—  Douglas Adams, libro Praticamente innocuo

Roba del genere. A volte non sono ben sicuro di essere davvero sincero con me stesso. –
Serie della Guida galattica per gli autostoppisti, Praticamente innocuo

Daniele Luttazzi photo

„Non le piacque la cucina greca. «Roba del genere dovrebbe uscire dal mio corpo, non entrarci», disse.“

—  Daniele Luttazzi attore, comico e scrittore italiano 1961

Origine: Citato in Gino & Michele, Matteo Molinari, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia. Volumi I-V, Baldini&Castoldi, Milano, 1995, § 2771.

Nichi Vendola photo

„D'Alema dice che ci sono politici- poeti migliori di me? Una cosa è sicura: i prosatori del Pd dovranno pur fare un rendiconto, visto che il loro genere letterario ha portato solo sconfitte.“

—  Nichi Vendola politico italiano 1958

Origine: Da Vendola: "Posso essere l'Obama bianco; ho già spiazzato i cecchini dei dossier" http://www.repubblica.it/economia/2010/07/25/news/vendola_posso_essere_l_obama_bianco_ho_gi_spiazzato_i_cecchini_dei_dossier-5812129/, Repubblica.it, 25 luglio 2010.

Terry Pratchett photo
Frank Zappa photo

„Il rock'n'roll era quell'orribile specie di hillbilly suonato da Elvis Presley. A me piacevano Howlin' Wolf e Jimmy Reed e tutto quel genere di roba.“

—  Frank Zappa chitarrista, compositore e arrangiatore statunitense 1940 - 1993

dalla rivista Downbeat; citato in Frank Zappa. For president!

Fabri Fibra photo
Laura Chiatti photo
Joe Strummer photo

„Non abbiamo mai venduto tantissimi dischi. I Clash non sono come questi gruppi punk di oggi, che vendono dieci milioni di album o roba del genere.“

—  Joe Strummer cantautore, chitarrista e attore britannico 1952 - 2002

Origine: Citato in Pat Gilbert, The Clash. Death or Glory, p. 439

„Questa roba prende bene e porta gusto
e ripeto io non spacco, no, io aggiusto.“

—  Turi rapper italiano 1976

da Tutto Gira Come Deve – Dj Myke

Michail Bulgakov photo
Giovanni Verga photo
Leonardo Da Vinci photo

„Dimanda consiglio a chi ben si corregge.“

—  Leonardo Da Vinci pittore, ingegnere e scienziato italiano 1452 - 1519

Aforismi, novelle e profezie

Frank Zappa photo
Leonardo Del Vecchio photo
Sándor Márai photo
J. D. Salinger photo
Bob Dylan photo
Bob Dylan photo
Alberto Malesani photo

„Perché deve esserci sempre un resp… un deficiente di turno qua, che paga per tutti, cazo?
Dodici anni, ventiquattro allenatori: e cazo, sarà mica sempre l'allenatore qua che deve pagare. Sempre l'allenatore? E i tifosi diano una mano alla squadra oggi invece di contestarla, che sono giovani, abbiamo fatto una squadra, diano una mano! Abbiano i coglioni di dare una mano alla squadra!
Io son là ventiquattro ore al giorno, io! Ventiquattro ore al giorno sono là, io! Tutti i giorni, cazo! Non è possibile una roba del genere… vergognatevi, cazo!
E sono arrabbiato no perché ho pareggiato… sono arrabbiato perché è uno schifo, 'sta roba qua! Io non ho mai visto una roba del genere! Ma come dove siamo, cazo? Cos'è diventato il calcio? 'Na jungla, cazo?!? No, no, no, calma… e ridono, e ridono, cosa ridete, cosa? Vi divertite a scrivere cosa, dopo? Cosa ridete, che? Cosa ridete, cazo? Cosa ridete? Cosa ridete? Abbiate il rispetto della gente!
Con voi bisogna dire bugie e fare i ruffiani, come coi tifosi… io non lo sono, cazo!!! Okay? Io guardo tutti in faccia, tutti, dal primo all'ultimo! Perché sono serio, cazo! Vado a lavorare con serietà. No, no, parlo io adesso… è finita qua, cazo. Parole? Parole di che, cazo? Dopo quattro mesi che giochi a calcio, ss.. parole?!? Ma fatemi un piacere, dai, su! Cazo! Fatemi un piacere! È ora di finirla qua, state calmi tutti, cazo! State calmi! Non ho mai visto una roba del genere! Tutti presuntuosi, ironici, ridono: eh, eccolo, arriva il scemo di turno! Qua si fanno le cose seriamente, cazo!
No, è meglio che… eh, vabbè, è lo stesso… va… non preoccup… […] Bravo. Ecco, se hai capito traducilo te allor'! Lascia che, traduci te, avanti. No, no, io non ce l'ho con te. No, no, io non ce l'ho con te, eh. Ho detto ""traduci te"". No, no, io non ce l'ho con te, eh. Oh, io posso andar fuori. Scusami, no, no, io posso andar fuori. A me non me ne frega neanche se m'ammazzano, Me son roto i coioni. […] Cosa me ne frega a me? […] Dai… E ridono, cazo. Non vedi che ridono? […] Parla te: spiegagli come lavoriamo. […] Son tranquillissimo. Dì che i vegna avanti. Me faso ucider, me faso pugnalar. Vaffanculo! […] È cattiveria questa, dai. […] Cosa devo dire, cazo? Andiamo via? Non è un problema.“

—  Alberto Malesani allenatore di calcio e ex calciatore italiano 1954

Argomenti correlati