„Si giocava un derby, ero centravanti, segnavo molto. Segnai anche quella volta: o meglio, fui certo di aver segnato, perché battei in rete a colpo sicuro. Alzai le braccia al cielo, le abbassai, me le misi nei capelli. Sulla linea era sorto, materializzandosi dal nulla, Valentino Mazzola, aveva fermato il mio tiro, aveva stoppato il pallone. Tornai verso il centro del campo con la testa china, ero deluso, quasi disperato. Avevo fatto pochi passi, ricordo, avevo appena superato il limite dell'area di rigore granata, quando alzai gli occhi, come avvertito da un boato progressivo che invadeva il campo. Mazzola si era già materializzato là, vicino alla mia porta, e segnava!“

Pubblicità

Citazioni simili

Gianni Brera photo
Gianpaolo Ormezzano photo
Pubblicità
Luigi Riva photo
Sandro Mazzola photo
Rino Tommasi photo
Roger Federer photo
Gianpaolo Ormezzano photo
José Altafini photo
Pubblicità
Nicola Pietrangeli photo
Sol Campbell photo
Claudio Baglioni photo
Martina Rosucci photo
Pubblicità
Massimo Marianella photo
Gianni Mura photo
George Best photo