Frasi di Rino Tommasi

Rino Tommasi foto

72   6

Rino Tommasi

Data di nascita: 23. Febbraio 1934

Salvatore Tommasi detto Rino è un giornalista, conduttore televisivo e telecronista sportivo italiano.

Frasi Rino Tommasi


„Probabilmente una delle migliori volée di dritto, Patty è passato alla storia per una delle più incredibili sconfitte nella storia del grande tennis. Nel 1958, nel quarto turno del Roland Garros, Patty era in vantaggio per 5 a 0, 40-0 nel quarto set nei confronti del francese Robert Haillet. Ha mancato quattro match point, finendo per perdere per 7-5. (p. 135)“

„Il tennis avrebbe bisogno di un Nastase ad ogni generazione.“


„[Durante una telecronaca nel 1991] Sampras non riesce a coniugare servizio e gioco a rete: sull'erba non credo che vincerà mai molto.“

„Nella sua migliore giornata il russo avrebbe potuto battere chiunque, solo che di buone giornate ne ha avute poche. Il talento, comprese le qualità atletiche, non si discute ma il tennis e lo sport richiedono altre doti ed altre priorità. Il tennis è sempre stata la più importante per Federer, Safin si è concesso altre distrazioni.“

„Barry MacKay è stato un campione che non si è mai preso sul serio. Da giocatore dilettante prima, da professionista della troupe Kramer poi, da commentatore per la NBC, da compagno di merende e di bevute fino agli ultimi giorni della sua vita non si è mai negato una battuta, un ricordo, una risata.“

„[Su Francesca Schiavone] Lei ha una dote fondamentale, che a tante altre manca. Riesce a far giocare male le sue avversarie.“

„Forse Jimmy Connors anziché il tennista avrebbe dovuto fare il pugile.“

„Dal punto di vista stilistico e dell'eleganza, Federer costituisce un modello che spiega perché conti tra gli appassionati il maggior numero di tifosi. (p. 102)“


„È tutta una vita che dò i numeri.“

„Forse Borg è stato il più grande atleta che abbia mai giocato a tennis. Ci sono stati, prima e dopo di lui, molti tennisti che servivano meglio e che potevano giocare la volée con maggiore disinvoltura ed efficacia ma che contro Borg andavano in campo con pochissime probabilità di vittoria. (p. 98)“

„[Dopo gli US Open 2003] Andy Roddick vince il suo primo, ma non certo l'ultimo, torneo del Grande Slam.“

„Senza voler togliere nulla al valore dei titoli di Emerson, è interessante notare come in cinque occasioni abbia battuto in finale il suo compagno di doppio, Fred Stolle. (p. 120)“


„La carriera di Borg è stata straordinaria perché costruita su qualità atletiche e mentali, che sono le più difficili da conservare. A trentacinque (o quasi) anni non si corre come a ventisei, inoltre si pensa molto di più. [... ] Perdute queste armi, a Borg è rimasto soltanto il tennis, ed il suo è stato eccezionale per i risultati. Spogliato della corsa, della resistenza, della concentrazione, il tennis di Borg non va oltre i limiti di una modesta regolarità, che sparisce non appena il ritmo raggiunge livelli medi.“

„[Su Tony Trabert] Un grande atleta prestato al tennis ma anche un grande agonista. (p. 121)“

„Non ho la pretesa che il mio giudizio su Bruno Arcari, che ritengo il miglior pugile italiano di ogni tempo, sia considerato obiettivo, anche perché non lo è. Senza mettere in dubbio la maggiore importanza storica di Nino Benvenuti e quella popolare di Duilio Loi, c'è da dire che Arcari è l'unico pugile italiano che non sia mai stato battuto. Le due sconfitte che macchiano il suo record sono state determinate da due ferite. (p. 75)“

„La guardia destra gli ha un po' nuociuto sul piano della popolarità. Gli è mancata una grande rivalità nazionale perché Steve Klaus, il manager di Sandro Lopopolo, non ha mai accettato quella sfida. (p. 76)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 72 frasi