Frasi di Roger Federer

Roger Federer foto

352   72

Roger Federer

Data di nascita: 8. Agosto 1981

Roger Federer è un tennista svizzero, attualmente al 3º posto del ranking mondiale ATP.

Soprannominato Re Roger, è stato il numero 1 al mondo per 237 settimane consecutive, record tuttora imbattuto, dal 2 febbraio 2004 al 17 agosto 2008. Ha riguadagnato la prima posizione in due occasioni distinte: la prima il 6 luglio 2009, che ha perso nuovamente il 6 giugno 2010, mentre la seconda l'8 luglio 2012, vincendo il suo settimo titolo a Wimbledon. Durante quest'ultimo periodo di permanenza ai vertici della classifica mondiale ha eguagliato e superato il primato di 286 settimane totali in vetta alla classifica ATP, sino a quel momento detenuto da Pete Sampras, arrivando a 302 settimane.Per i numerosi record conseguiti, il comportamento in campo e fuori e lo stile di gioco efficacissimo su ogni superfice, è considerato il migliore tennista di sempre.

Detiene il record di titoli in singolare nei tornei del Grande Slam e ATP Finals . Nel 2004 lo svizzero è diventato il primo giocatore dal 1988 a vincere tre tornei del Grande Slam nello stesso anno ; ha poi ripetuto l'exploit una seconda e una terza volta nel 2006 e nel 2007, diventando l'unico giocatore nella storia a realizzare quest'impresa. Nel 2007, vincendo il suo terzo titolo agli Australian Open, è diventato l'unico tennista a essersi imposto in tre diversi tornei del Grande Slam almeno tre volte. Al torneo di Wimbledon 2012 stabilisce tre primati: il 4 luglio, battendo il russo Michail Južnyj, raggiunge la 32ª semifinale in un torneo del Grande Slam, superando così Jimmy Connors; il 6 luglio, con il successo su Novak Đoković in semifinale, raggiunge la sua ottava finale nel torneo londinese, l'unico a riuscirci nell'era Open; due giorni dopo riesce a trionfare per la settima volta sconfiggendo il britannico Andy Murray con il punteggio di 4–6, 7–5, 6–3, 6–4 ed eguagliando così William Renshaw e Pete Sampras.

È uno degli otto giocatori della storia del tennis ad aver completato il Career Grand Slam traguardo raggiunto il 7 giugno 2009 con la vittoria nel Roland Garros. Ad oggi ha conquistato in totale 88 titoli in singolare, compresi 24 ATP World Tour Masters 1000.

In carriera ha inoltre conquistato due medaglie olimpiche: ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 si è aggiudicato l'oro nel doppio in compagnia del connazionale Stanislas Wawrinka, mentre a Londra 2012 ha conquistato l'argento nel singolare.

Nelle competizioni a squadre ha trionfato nel 2001 in coppia con Martina Hingis nella Hopman Cup, una competizione riservata a squadre miste, e nel 2014 in Coppa Davis, ottenendo il punto decisivo nel singolare contro il francese Richard Gasquet che ha permesso alla squadra svizzera di Coppa Davis di conquistare il suo primo titolo nel torneo.

Nel 2015, nel torneo australiano di Brisbane, raggiunge il traguardo delle 1000 vittorie in carriera. Nella storia del tennis, solo due tennisti erano riusciti in quest'impresa, Jimmy Connors e Ivan Lendl .

Il 21 gennaio 2016, battendo Grigor Dimitrov agli Australian Open diventa il primo giocatore maschile a vincere 300 partite negli Slam.

Roger vive in Svizzera, nella piccola cittadina di Wollerau, ed è il tennista più pagato al mondo, nonché il 5° fra tutti gli sportivi, con un guadagno nel 2014 pari a 67 milioni di dollari, secondo quanto riportato dalla rivista Forbes.

Frasi Roger Federer


„Mille curve lontano dal modello-calciatore, dal prototipo-cacciatore, dalla figura del vitellone che non sarà mai, Roger Federer dovrebbe essere protetto, come il panda, dal Wwf. Intanto c'è Mirka, a vegliare su di lui. [fonte 1] (Gaia Piccardi)“

„Ma non potevo capitare contro Federer? In 15 minuti avremmo già finito. (John Isner)“


„Non ho mai apprezzato qualcuno che giocasse a tennis tanto quanto apprezzo Federer. Sono quasi in soggezione. Pete Sampras era meraviglioso ma si affidava molto al suo servizio, mentre Roger ha tutto, lui è così aggraziato, elegante e fluido – una sinfonia in completo da tennis. Roger può eseguire colpi che dovrebbero essere dichiarati illegali. (Tracy Austin)“

„L'eleganza non è un ornamento, è necessaria al tennis di Federer.“

„[Dopo aver perso la finale di Wimbledon del 2004] Roger ha giocato troppo bene oggi. Ho provato a batterlo tirandogli un lavandino e mi è tornata indietro una vasca da bagno.“

„I grandi ci sono in ogni epoca ma in questi particolari anni chi ha portato a casa la maggior parte dei trofei lo ha fatto in modo straordinario. Non si lascia il segno solo con i successi. Roger è capace di incantarti, è l'opposto dei teddy boy, la nemesi di John McEnroe.“

„In un'epoca di specialisti, o sei uno specialista della terra battuta, o sei uno specialista dell'erba o sei uno specialista dei campi in cemento – oppure sei Roger Federer. (Jimmy Connors)“

„Ho sempre saputo di avere molto talento, sentivo di avere qualcosa di speciale, ma non sapevo che era così... folle. Ho dovuto lavorare molto duro per poter tirar fuori in partita il colpo giusto al momento giusto. Sapevo di averlo nelle mani, la domanda era se ce l'avevo anche nella testa e nelle gambe. E anche nel gioco di piedi, che, nel tennis, soprattutto oggi, è la cosa più importante. Perché il gioco è sempre più fisico, soprattutto da fondo, e ci si sposta molto e spesso e veloce da lato a lato del campo. [fonte 40]“


„[Nel 2004] È il giocatore più dotato che ho mai visto in vita mia. Ho visto un sacco di persone giocare. Ho visto i Laver, ho giocato contro alcuni dei più grandi giocatori come i vari Sampras, Becker, Connors, Borg, li conoscete. Questo ragazzo può diventare il migliore di ogni tempo. Questo, secondo me, dice tutto. È probabilmente il più grande giocatore che sia mai vissuto. Può battere metà dei suoi avversari giocando a occhi chiusi.“

„Questi ragazzi servono bene e non hanno punti deboli evidenti, come succedeva alla generazione immediatamente prima. Li ringrazio perché mi hanno fatto diventare un giocatore migliore. Le nuove generazioni mi hanno spinto sempre più forte, di 5 anni in 5 anni, cambia di nuovo tanto. [fonte 40]“

„In realtà, penso che si possa vivere anche senza Roger Federer. Il tennis è più grande del tennista. [fonte 39]“

„Impossibile da descrivere concretamente la bellezza di un fuoriclasse. O evocarla. Il dritto di Federer è una possente scudisciata liquida, il rovescio è un colpo a una mano che lui sa tirare di piatto, caricare di topspin o tagliare – quello tagliato ha un tale nerbo che la palla cambia forma nell'aria e rasenta l'erba più o meno all'altezza della caviglia. Il servizio ha una velocità e un grado inarrivabile di varietà e precisione; i movimenti del servizio sono flessuosi e sobri, si distinguono (in tv) solo per il guizzo anguillaceo dell'intero corpo al momento dell'impatto. L'intuizione e il suo senso del campo sono portentosi, il gioco di gambe non ha eguali nel tennis: da piccolo era anche un prodigio del calcio. Tutto vero, eppure non spiega niente né evoca l'esperienza di guardare questo giocatore in azione. Di assistere, con i propri occhi, alla bellezza e al genio del suo tennis. Meglio arrivare alla questione estetica per vie trasverse, girarci intorno, o – come faceva Tommaso d'Aquino col il suo soggetto ineffabile – cercare di definirla in termini di ciò che non è.“


„È per questo che amo tanto questo sport, e che il tennis funziona così bene in televisione. Per questo è così palpitante vissuto dal vivo, perché gli stadi non sono immensi, c'è dell'atmosfera, c'è tanta gente ma è insieme intimo. Gli spettatori vedono bene i giocatori, le loro espressioni, sentono tutti i piccoli rumori, c'è questa dimensione del combattimento uno contro uno come nel pugilato, ma a distanza. Poi c'è, come nella boxe, la stretta di mano, come nel pugilato, un modo rispettoso per dire: "Bella partita, ho apprezzato che mi abbia fatto giocare bene. Grazie a te ho potuto esprimermi al meglio". [fonte 48]“

„Ho appena sentito che 15 anni fa, il 22 settembre 1997, sono entrato per la prima volta nel ranking ATP, al numero 803, con 12 punti. Eccomi pronto per i prossimi 15. [fonte 58]“

„Sono molto felice per come stanno andando le cose. Sono molto orgoglioso dei miei risultati e del modo in cui gestisco le cose. Sto dicendo che è dura. Tutte queste interviste, tutti questi viaggi. La vita non è sempre semplice. Ma è una vita fantastica e non la cambierei per nulla al mondo.“

„Sfida è quando vuoi riuscire in qualcosa per la prima volta. Una volta che l'hai fatto, giochi per il piacere di essere il migliore nel tuo lavoro e di guadagnare, ma non hai più niente da dimostrare. Quello che cambia quando superi l'ultimo step e ti avvicini alla parte finale della carriera è che, in fin dei conti, non ti puoi accontentare. I dubbi sulle mie capacità aumentano in relazione alle mie sconfitte. Vuoi provare al mondo, e te stesso, che puoi ancora vincere degli Slam e per questo devi battere Rafa e Djoko, ma anche Murray perché è capace di vincere contro noi tre. [fonte 48]“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 352 frasi