„Le dolcezze del mondo son bandite da una vita veramente utile, e veramente benefica. Gli alberi che dànno frutti hanno fiori modesti e spesso inodori; i grandi fiori, quelli ricchi di petali e di profumi, non sbocciano quasi mai che sulle piante sterili e velenose.
La virtù non ha fiori, ma ha frutti.“

cap. XXII, p. 81
Fosca

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia
Iginio Ugo Tarchetti photo
Iginio Ugo Tarchetti55
scrittore, poeta e giornalista italiano 1839 - 1869

Citazioni simili

„Fiori e frutti fanno la gioia di chi osserva, ma le radici profonde salvano l’albero nella tempesta.“

—  Ferruccio Parrinello

Dal libro "Ho buttato tutto ciò che potevo per fare più spazio al cuore" di Ferruccio Parrinello - Edizioni Scripsi - 2015

Friedrich Hölderlin photo
Madre Teresa di Calcutta photo
Francesco di Sales photo

„Signora, questo desiderio [di santità] deve essere in voi come gli aranci della riviera genovese, che, per quasi tutta la durata dell'anno, sono carichi di frutti, di fiori e di foglie allo stesso tempo.“

—  Francesco di Sales vescovo cattolico francese 1567 - 1622

Origine: Da Il desiderio della santità, lettera alla baronessa di Chantal del 3 maggio 1604, in Rivestitevi di dolcezza, traduzione di Luigi Rolfo, Edizioni Paoline, 1987, p. 9

Anthony de Mello photo

„Tutto ciò che è veramente vivo deve morire. Guardate i fiori, solo quelli di plastica non muoiono mai.“

—  Anthony de Mello gesuita e scrittore indiano 1931 - 1987

Un minuto di saggezza nelle grandi religioni

Stanisław Jerzy Lec photo

„I fiori sulla tomba del nemico hanno sempre un profumo inebriante.“

—  Stanisław Jerzy Lec scrittore, poeta e aforista polacco 1909 - 1966

Pensieri spettinati

Albert Einstein photo

„L'ambizione e il puro senso del dovere non dànno frutti veramente importanti, che invece derivano dall'amore e dalla dedizione verso gli uomini e le cose.“

—  Albert Einstein scienziato tedesco 1879 - 1955

Origine: Dalla lettera di risposta a un coltivatore dell'Idaho, 30 luglio 1947; citato in Pensieri di un uomo curioso, p. 144.
Origine: Un coltivatore dell'Idaho aveva inviato una lettera ad Einstein l'11 luglio 1947, informandolo che aveva chiamato suo figlio Albert e chiedendogli di scrivere due righe, con l'intento di conservarle e consegnarle al figlio quando sarebbe cresciuto. Dopo aver ricevuto la risposta di Einstein, l'uomo rimase molto contento, così scrisse nuovamente allo scienziato allegandogli una foto del piccolo Albert e promettendogli un sacco di patate dell'Idaho. Tale promessa venne poi mantenuta ed Einstein ricevette un grosso sacco di patate. Il lato umano, p. 43.
Origine: Il lato umano, p. 43

Fabrizio De André photo
Aldo Capitini photo

„E non coglierai i fiori. Solo il fiore che lasci sulla pianta è tuo.“

—  Aldo Capitini filosofo, politico e antifascista italiano 1899 - 1968

Origine: Da Scritti filosofici e religiosi, a cura di Mario Martini, Fondazione Centro studi Aldo Capitini, 1998.

Michele Marzulli photo
Ho Chi Minh photo

„Pur con le gambe e i polsi | strettamente legati | ovunque sento uccelli | e il profumo dei fiori.“

—  Ho Chi Minh rivoluzionario vietnamita 1890 - 1969

La natura è bella, p. 63
Diario dal carcere

Matsuo Bashō photo

„[Haiku] Si spegne l'eco della campana | persiste il profumo dei fiori: | è sera!“

—  Matsuo Bashō poeta giapponese 1644 - 1694

Origine: In Haiku antichi e moderni, parte prima a cura di Mario Scalise e Atsuko Mizuguchi Folchi Vici, parte seconda a cura di Carla Vasio, traduzione dal giapponese di Araki Tadao e Ettore Corò, versione italiana di Carla Vasio, Garzanti Vallardi, 1996, parte prima, p. 41. ISBN 8811904633

Andrea G. Pinketts photo

„I Vecchi son come gli alberi, che quando non fanno più frutti si tagliano per lo fuoco.“

—  Andrea Perrucci drammaturgo, librettista e gesuita italiano 1651 - 1704

Dell'arte rappresentativa, premeditata e all'improvviso

Jacques Prevért photo

Argomenti correlati