„Agli Stati, a ciascuno di essi, a ogni città degli Stati: "Resistete molto, obbedite poco", | basta obbedire ciecamente una volta, per esser in pieno asserviti, | e una volta asserviti, nessun popolo, o stato, o città di questa terra può riconquistare la libertà.“

Agli Stati, p. 15
Foglie d'erba, Dediche

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia
Walt Whitman photo
Walt Whitman268
poeta, scrittore e giornalista statunitense 1819 - 1892

Citazioni simili

Jean-Luc Marion photo
Lady Gaga photo
Erri De Luca photo

„E[rri]: I bombardamenti aerei sulle città sono stati il sonoro del millenovecento.“

—  Erri De Luca scrittore, traduttore e poeta italiano 1950

Origine: Sulla traccia di Nives, p. 24

James Bryce photo
Mark Twain photo

„Non abbiamo noi in città tutti gli sciocchi dalla nostra parte? E non basta questo per formare in ogni città una schiacciante maggioranza?“

—  Mark Twain scrittore, umorista, aforista e docente statunitense 1835 - 1910

Origine: Citato in Focus n. 62, p. 181.

Getúlio Vargas photo
Terenzio Mamiani photo

„Ogni popolo è autonomo; o con altri vocaboli, ogni Stato vero è libero ed inviolabile inverso tutti i popoli e tutti gli Stati.“

—  Terenzio Mamiani filosofo, politico e scrittore italiano 1799 - 1885

Origine: D'un nuovo diritto europeo, p. 121

Francesco Moser photo
Friedrich Schleiermacher photo
Danny Kaye photo
Ferzan Özpetek photo
Italo Calvino photo
Leonardo Da Vinci photo
Ippolito Nievo photo

„Venezia non era più che una città e voleva essere un popolo.“

—  Ippolito Nievo scrittore italiano 1831 - 1861

da Memorie di un italiano, cap. XI
Origine: Citato in Nuova Antologia, luglio-settembre 1980, Feliciano Benvenuti, Venezia nel Settecento, pp. 123 e 142.

Haile Selassie photo
James Tobin photo
Gideon Levy photo
Chuck Palahniuk photo
Igor Sibaldi photo

Argomenti correlati