„La vertigine è qualcosa di diverso dalla paura di cadere. La vertigine è la voce del vuoto sotto di noi che ci attira, che ci alletta, è il desiderio di cadere, dal quale ci difendiamo con paura.“

—  Milan Kundera, libro L'insostenibile leggerezza dell'essere, The Unbearable Lightness of Being
Milan Kundera photo
Milan Kundera196
scrittore, saggista e poeta cecoslovacco 1929
Pubblicità

Citazioni simili

Milan Kundera photo
 Jovanotti photo

„La vertigine non è | paura di cadere, | ma voglia di volare.“

—  Jovanotti cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966
Buon sangue, da Mi fido di te

Pubblicità
Jean Paul Sartre photo
Milan Kundera photo
Neil Gaiman photo
Walter Raleigh photo

„Vorrei salire, eppure ho paura di cadere.“

—  Walter Raleigh navigatore e poeta inglese 1554 - 1618
da Historie of the World

Milan Kundera photo
Søren Kierkegaard photo
Mauro Maria Morfino photo
Justin Cronin photo
Franco Fortini photo

„Come d'autunno si levano le foglie, di coetanei ne hai visti troppi volteggiare prima di posarsi. Era quel loro planare, più del cadere, che ti faceva paura.“

—  Franco Fortini saggista, critico letterario e poeta italiano 1917 - 1994
Source: Dall'introduzione a L'ospite ingrato, De Donato editore.

Efraim Medina Reyes photo
Georges Simenon photo
Hermann Hesse photo
Dargen D'Amico photo
Emil Cioran photo

„La vera vertigine è l'assenza della follia.“

—  Emil Cioran filosofo, scrittore e saggista rumeno 1911 - 1995
La caduta nel tempo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“