Frasi dal lavoro
Anfitrione

Anfitrione
Tito Maccio PlautoTitolo originale Amphitruo (Latine)

L'Anfitrione è una commedia, in cinque atti e un prologo, scritta dall'autore latino Plauto presumibilmente verso la fine del III secolo a.C. e rappresentata, con molta probabilità, nel 206 a.C.


Tito Maccio Plauto photo

„Chi non ha colpa non deve aver paura e può parlare con franchezza e a testa alta.“

—  Tito Maccio Plauto, Anfitrione

Atto II; 2011, pos. 2802
Amphitruo

Tito Maccio Plauto photo

Autori simili

Tito Maccio Plauto photo
Tito Maccio Plauto50
commediografo romano -254 - -184 a.C.
Menandro photo
Menandro14
commediografo greco antico
Eneo Domizio Ulpiano photo
Eneo Domizio Ulpiano11
politico e giurista romano
Claudio Claudiano photo
Claudio Claudiano3
poeta romano
Aristofane photo
Aristofane24
commediografo greco antico
Publio Ovidio Nasone photo
Publio Ovidio Nasone104
poeta romano
Publio Terenzio Afro photo
Publio Terenzio Afro19
commediografo berbero di lingua latina
Marco Valerio Marziale photo
Marco Valerio Marziale33
poeta ed epigrammista romano
Decimo Giunio Giovenale photo
Decimo Giunio Giovenale36
poeta e oratore romano
Gaio Sollio Sidonio Apollinare photo
Gaio Sollio Sidonio Apollinare1
poeta, epistolografo, vescovo romano
Autori simili
Tito Maccio Plauto photo
Tito Maccio Plauto50
commediografo romano -254 - -184 a.C.
Menandro photo
Menandro14
commediografo greco antico
Eneo Domizio Ulpiano photo
Eneo Domizio Ulpiano11
politico e giurista romano
Claudio Claudiano photo
Claudio Claudiano3
poeta romano
Aristofane photo
Aristofane24
commediografo greco antico