Frasi di Dino Basili

Dino Basili foto

52   9

Dino Basili

Data di nascita: 1934

Dino Basili , giornalista italiano.


„Opportunista. L'opportunista segue con tenacia la direzione del vento: anche quando fiuta odore di merda.“ libro I violini di Chagall. Vagabolario

„Anomalia. L'anomalia non sta nel vecchietto in amore, ma nei ventenni che non riescono a innamorarsi.“ libro I violini di Chagall. Vagabolario


„Nella gelosia convivono, malati, orgoglio e autodileggio. Il timore di perdere la faccia è cosa diversa dalla gelosia.“ pag. 74

„L'ultimo tentativo, se è vero amore, è sempre il penultimo.“ pag. 81

„Chi ha ragioni da vendere le porti al mercato.“

„Il disastro, al microscopio, risulta formato da una catena di errori apparentemente senza conseguenze.“

„I giornali si dividono essenzialmente in due gruppi: quelli di partito e quelli di parte.“

„Non sempre l'amico del cuore fa parte del genere umano.“


„Le chiavi ingombrano e si possono smarrire. Meglio avere chi ti apre la porta, possibilmente con un sorriso.“

„Qualche viaggio insieme su e giù nell'ascensore e la personalità viene fuori meglio che sul lettino di Freud.“

„Ringraziare anche per gli sgarbi. Permettono di valutare meglio chi li fa.“

„A volte l'ingenuo è il più raffinato dei provocatori.“


„Conosci bene un uomo o una donna quando sai quali sono i "no" che possono diventare "sì" e viceversa.“

„Dagli amici si vogliono critiche impietose che poi non si perdonano.“

„La disdetta dell'avaro è che non riesce a infilarsi nella fessura del salvadanaio.“

„Non è scandaloso avere una verità oggi e una domani. È scandaloso non averne mai.“

Autori simili