Frasi di Giacomo Antonini

Giacomo Antonini foto

1   0

Giacomo Antonini

Data di nascita: 29. Ottobre 1792
Data di morte: 5. Novembre 1854

Giacomo Antonini è stato un generale e politico italiano.

Iniziò la propria carriera militare nel 1811. Come ufficiale dell'esercito di Napoleone I fu prima in Dalmazia e poi in Russia. Qui venne fatto prigioniero, fuggì in Siberia e ritornato in patria fu decorato con la Legion d'onore e la promozione a tenente colonnello. Nel prosieguo della propria carriera militare fu a capo di una spedizione in Savoia e poi nel corso della battaglia di Monte Berico perse il braccio destro .

Fu deputato del Parlamento Subalpino.

A Varallo, sul ponte sopra il torrente Mastallone, sorge un monumento a lui dedicato realizzato dallo scultore Pietro della Vedova.



„Steinbeck appare nella narrativa americana di oggi l'unico autore autenticamente californiano. Della California egli cerca di cogliere soprattutto il lato intimo, [... ] il più vero. Non sono i quartieri lussuosi ad attrarlo, né i magnati del petrolio o del cinematografo. Egli si sente più vicino ai contadini degli immensi frutteti dell'interno, ai pescatori della costa, ai vagabondi e agli avventurieri. (citato in John Steinbeck, La valle dell'Eden, Oscar Mondadori, 1980, prefazione, Giudizi critici)“