Frasi di George Gordon Byron

George Gordon Byron foto

54   11

George Gordon Byron

Data di nascita: 22. Gennaio 1788
Data di morte: 19. Aprile 1824
Altri nomi: Lord Byron

George Gordon Noel Byron, VI barone di Byron, meglio noto come Lord Byron RS , è stato un poeta e politico inglese.

Considerato da molti uno dei massimi poeti britannici, Byron è stato un uomo di spicco nella cultura del Regno Unito durante il secondo Romanticismo, del quale è stato l'esponente più rappresentativo insieme con John Keats e Percy Bysshe Shelley.


„Il cane è l'amico più fedele, il primo cui dare il benvenuto, il più importante da difendere.“

„Quelli che non vogliono ragionare, sono bigotti,
quelli che non possono, sono degli sciocchi,
e quelli che non osano, sono degli schiavi.“


„Nel primo bacio d'amore rivive il paradiso terrestre.“

„Se Laura fosse stata la moglie del Petrarca, pensate | che lui avrebbe scritto sonetti tutta la vita?“

„Più riposo non arreca il sonno che il piacere più non sazia.“ libro Il corsaro

„A coloro che, attraverso lenti a vapore, scoprono le stelle, e navigano nel filo del vento.“

„Chi ha da fare non ha tempo per le lacrime.“ da I due Foscari, Atto IV, Scena 1

„Ero a Venezia sul Ponte dei Sospiri; un palazzo da un lato, dall'altro una prigione; vidi il suo profilo emergere dall'acqua come al tocco della bacchetta di un mago...“ canto IV, st. 1


„L'odio è il piacere più duraturo; gli uomini amano in fretta, ma odiano con calma.“ XIII, 6

„Dolce è la vendetta, specialmente per le donne.“

„Il ricordo del piacere non è più piacere. Il ricordo del dolore è ancora dolore.“

„Colui che sorpassa o sottomette il genere umano, deve guardare in basso all'odio di coloro che sono sotto.“


„Il diavolo non ha al suo arco frecce che vadano dritto al cuore più di una bella voce.“

„Ella passa splendida come la notte | di limpidi clini e di cieli stellati; | tutto il meglio del notturno splendore | vedo sul suo viso e nei suoi occhi.“

„Nello sport puoi scegliere tra il piacere della vittoria e il piacere della sconfitta.“

„La ragione per cui l'adulazione non è spiacevole è che sebbene menzognera, dimostra come si sia abbastanza importanti, in un modo o nell'altro, da indurre le persone a mentire per conquistarsi la nostra amicizia: un problema loro.“

Autori simili