Frasi di Jovanotti

 Jovanotti foto

186   756

Jovanotti

Data di nascita: 27. Settembre 1966

Jovanotti, nome d'arte di Lorenzo Costantino Cherubini , è un cantautore, rapper e disc jockey italiano.

Diventa famoso alla fine degli anni ottanta, lanciato da Claudio Cecchetto. Dalla commistione di rap dei primi successi, tuttavia, Jovanotti si discosta ben presto avvicinandosi gradualmente al modello della world music . All'evoluzione musicale corrisponde un mutare dei testi dei suoi brani, che, nel corso degli anni, tendono a toccare temi sempre più filosofici, religiosi e politici, più tipici dello stile cantautorale italiano.

Parallelamente aumenta anche il suo impegno sociale e politico. Pacifista attivo, ha frequentemente collaborato con utilità come Emergency, Amnesty International, Lega anti vivisezione, Nigrizia e Data, ha contribuito alle manifestazioni in favore della cancellazione del debito negli anni novanta e più recentemente ai movimenti Niente scuse e Make Poverty History, partecipando al Live8.

Frasi Jovanotti


„Quasi tutte le cose che faccio nascono dal non saperle fare, posso dirlo. Ballo perché non so come si fa, canto perché non so cantare, faccio concerti per imparare a farli. (libro Gratitude)“

„Viaggiare è una maniera di comporre e scrivere canzoni attraverso i piedi, è una forma di scrittura attraverso il movimento. (libro Gratitude)“


„Mestiere e ispirazione sono i due pilastri della faccenda, l'uno senza l'altra non va lontano, e viceversa. (libro Gratitude)“

„Le canzoni che si ascoltano nell'infanzia sono quelle che davvero conteranno nella vita. Non quelle che poi sceglierai di ascoltare, ma quelle che ascolti prima di sapere che si tratta di musica. (libro Gratitude)“

„La sensazione di gratitudine è una di quelle che provo più frequentemente. Combatto il risentimento, quando affiora in me, perché lo considero un sentimento che fa solo male e non serve a niente. La gratitudine invece la lascio fluire, quando arriva, mi ci faccio il bagno. (libro Gratitude)“

„La realtà a volte prende la rincorsa, e fa qualche passo indietro, l’ho sempre pensato e quella era la conferma. (libro Gratitude)“

„Vale la pena vivere solo per le cose per le quali vale la pena anche morire. (libro Gratitude)“

„Le cose che ti succedono direttamente cambiano la vita. Dopo vedi diverso. (libro Gratitude)“


„Avevo creduto, per un certo periodo, che nella vita contasse la virtù, e invece conta solo il carattere. (libro Gratitude)“

„Un tour è una cosa che gira, che si muove, che passa di città in città, di mano in mano, di vita in vita. (libro Gratitude)“

„Le cose vanno in modo che se tu stai pensando intensamente a una cosa non sarai il solo a farlo e succederà presto qualcosa. (libro Gratitude)“

„Non c’è nulla di meno oggettivo della memoria personale, che si scolpisce e si modifica sempre alla luce di dove uno si trova nel momento in cui decide di ricordare. (libro Gratitude)“


„A tutti i prepotenti dirò forte, con me voi non l’avrete vinta mai. (libro Gratitude)“

„Le distanze esistono per essere percorse, è chiaro, se non c’è distanza non c’è desiderio, se non c’è desiderio non c’è avventura, se non c’è avventura non c’è un bel niente per cui valga la pena di vivere. (libro Gratitude)“

„Il concetto della perdita come fatto necessario per accedere a un nuovo livello, a un upgrade di coscienza. Cosa sei disposto a perdere? Era questa la domanda da fare a noi stessi. (libro Gratitude)“

„Il destino è una grande figata, le cose vanno male per poi andare meglio ancora. (libro Gratitude)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 20 frasi