Frasi di Li Po

 Li Po foto
6  2

Li Po

Data di nascita: 701
Data di morte: 762

Pubblicità

Li Bai, noto in Occidente anche come Li Po , è stato un poeta cinese considerato tra i massimi della Dinastia Tang e dell'intera letteratura cinese.

Il nome "Li Po" deriva dalla trascrizione della pronuncia cinese "Li Bo" , una speciale pronuncia dei caratteri 李白 impiegata fin dall'VIII secolo d.C. da poeti e letterati cinesi per riferirsi al poeta con un termine onorifico che rendesse omaggio e riconoscimento alla sua grandezza e importanza. Essa era ancora presente negli ambienti colti cinesi nel XIX secolo, l'epoca delle prime traduzioni di poesie cinesi nelle lingue europee. Per questo motivo la prima trascrizione in lingua occidentale del nome del poeta fu "Li Po". Nella Cina contemporanea la pronuncia "Li Bo" è una variante ormai desueta, in favore dalla comune "Li Bai". Viene chiamato anche l'immortale caduto e l'immortale poeta, . Di lui rimangono circa 1.100 poesie, alcune delle quali di incerta attribuzione. Fra queste, 34 sono state inserite nell'antologia Trecento poesie Tang, stilata nel 1763 da Sun Zhu.

Una delle prime traduzioni delle sue opere venne pubblicata in Europa nel 1862. Si tratta dell'antologia francese Poésies de l'époque des Thang a opera del marchese Léon d'Hervey de Saint-Denys, in seguito tradotta anche in tedesco e in inglese.

Li Bai è divenuto celebre tanto per la carica suggestiva e l'originalità delle sue immagini, da cui fa capolino un'indole contemplativa in cui si possono riconoscere influenze taoiste, quanto per la sua capacità di mantenere i propri versi all'interno delle regole formali della poesia cinese. La sua capacità di conciliare carica espressiva, immaginazione e instancabile ricerca dell'equilibrio compositivo ne ha reso un modello per letterati e poeti dei secoli successivi, e una figura cardine nella storia delle letteratura e poesia cinese.

Tra le tematiche di maggior peso nelle poesie di Li Bai vanno annoverate l'importanza dell'amicizia, l'esperienza della solitudine e il distacco dalla mondanità, la consapevolezza del trascorrere del tempo e il piacere che si può ricavare dalla semplice contemplazione della natura. Li Bai trascorse gran parte della sua vita viaggiando, e la tradizione lo ricorda come un forte bevitore: all'ebbrezza dedicò alcuni componimenti divenuti famosi, e la leggenda narra che sia morto annegato nel fiume Chang Jiang dopo essere caduto dalla barca mentre ubriaco tentava di afferrare la luna riflessa nelle acque.

Frasi Li Po

Pubblicità
Pubblicità

„All the birds have flown up and gone;
A lonely cloud floats leisurely by.
We never tire of looking at each other—
Only the mountain and I.“

— Li Bai
[38] "Alone Looking at the Mountain" Variant translations: The birds have vanished down the sky. Now the last cloud drains away. We sit together, the mountain and me, until only the mountain remains. "Zazen on Ching-t'ing Mountain", trans. Sam Hamill Flocks of birds fly high and vanish; A single cloud, alone, calmly drifts on. Never tired of looking at each other— Only the Ching-t'ing Mountain and me. "Sitting Alone in Ching-t'ing Mountain", trans. Irving Y. Lo

„I sat drinking and did not notice the dusk,
Till falling petals filled the folds of my dress.“

— Li Bai
"Self-Abandonment" ([http://www.chinese-poems.com/lb14t.html 自遣]), as translated by Arthur Waley (1919)

Pubblicità

„A cup of wine, under the flowering trees;
I drink alone, for no friend is near.
Raising my cup I beckon the bright moon,
For he, with my shadow, will make three men.
The moon, alas, is no drinker of wine;
Listless, my shadow creeps about at my side.
Yet with the moon as friend and the shadow as slave
I must make merry before the Spring is spent.
To the songs I sing the moon flickers her beams;
In the dance I weave my shadow tangles and breaks.
While we were sober, three shared the fun;
Now we are drunk, each goes his way.
May we long share our odd, inanimate feast,
And meet at last on the Cloudy River of the sky.“

— Li Bai
"Drinking Alone by Moonlight" (月下獨酌), one of Li Bai's best-known poems, as translated by Arthur Waley in More Translations From the Chinese (1919) Variant translation: From a pot of wine among the flowers I drank alone. There was no one with me— Till, raising my cup, I asked the bright moon To bring me my shadow and make us three. Alas, the moon was unable to drink And my shadow tagged me vacantly; But still for a while I had these friends To cheer me through the end of spring... I sang. The moon encouraged me. I danced. My shadow tumbled after. As long as I knew, we were boon companions. And then I was drunk, and we lost one another. ...Shall goodwill ever be secure? I watch the long road of the River of Stars. "Drinking Alone with the Moon" (trans. Witter Bynner and Kiang Kang-hu)

„I will mount a long wind some day and break the heavy waves,
And set my cloudy sail straight and bridge the deep, deep sea.“

— Li Bai
"The Hard Road" (行路難) [http://wengu.tartarie.com/wg/wengu.php?no=82&l=Tangshi I], trans. Witter Bynner

Avanti
Anniversari di oggi
Osho Rajneesh foto
Osho Rajneesh156
filosofo indiano 1931 - 1990
Alexandr Isajevič Solženicyn foto
Alexandr Isajevič Solženicyn17
scrittore, drammaturgo e storico russo 1918 - 2008
ʿUmar Khayyām foto
ʿUmar Khayyām19
matematico, astronomo e poeta persiano 1048 - 1131
Mario Tobino foto
Mario Tobino17
scrittore, poeta e psichiatra italiano 1910 - 1991
Altri 36 anniversari oggi
Autori simili
Mo Yan foto
Mo Yan21
scrittore e sceneggiatore cinese
Ken Leung foto
Ken Leung1
attore statunitense
Mao Tsé-Tung foto
Mao Tsé-Tung43
Presidente del Partito Comunista Cinese
Gary Snyder foto
Gary Snyder5
poeta, ambientalista e saggista statunitense
 Zhuangzi foto
Zhuangzi8
filosofo
Giovanni Pico della Mirandola foto
Giovanni Pico della Mirandola9
umanista e filosofo italiano
 Laozi foto
Laozi31
filosofo cinese
Sun Tzu foto
Sun Tzu27
filosofo, militare (generale e stratega)
 Confucio foto
Confucio98
filosofo cinese
Jean Campbell Cooper19
scrittrice inglese