Frasi di Sam Savage

11  3

Sam Savage

Data di nascita: 9. Novembre 1940

Pubblicità

Sam Savage è uno scrittore statunitense.

Autori simili

Paul Theroux foto
Paul Theroux4
scrittore statunitense
Neale Donald Walsch foto
Neale Donald Walsch45
scrittore
Pat Conroy foto
Pat Conroy10
scrittore statunitense
Jonathan Franzen foto
Jonathan Franzen32
scrittore e saggista statunitense
Jeffrey Eugenides foto
Jeffrey Eugenides31
scrittore statunitense
Seth Godin foto
Seth Godin2
scrittore e imprenditore statunitense
Ira Levin3
scrittore statunitense
Richard Matheson foto
Richard Matheson7
scrittore e sceneggiatore statunitense
Jonathan Safran Foer foto
Jonathan Safran Foer175
scrittore statunitense

Frasi Sam Savage

Pubblicità
Pubblicità

„Quando cominciai a scrivere Firmino non sapevo nemmeno che Firmino fosse un topo, né che fosse a Boston, né che fosse un romanzo. Se non sto mettendo giù una storia, mi siedo davanti alla macchina da scrivere (oppure ora, al computer) e armeggio senza una vera e propria idea, l'equivalente scrittorio di passeggiare a zonzo. Spesso non ne viene fuori nulla, ma non sempre. Riscrivo un paragrafo molte volte prima di passare al prossimo. Cerco di non pensare dove stia andando il tutto, per paura di sforzare la storia in una direzione prestabilita piuttosto che lasciarla emergere dalla scrittura stessa... Per ciò che riguarda i miei impieghi, probabilmente ne ho avuti in una quantità maggiore di tanti altri, ma devo dire di aver passato più tempo seduto in poltrona a fare quello che spesso si descrive denigratoriamente come "fissare il vuoto". Le ricchezze che tale attività (infatti è proprio una vera attività) produce non sono convertibili in moneta. Tra gli impieghi che invece mi hanno monetizzato, il mio preferito è stato lavorare come pescatore di granchi lungo la costa del Sud Carolina, dove ritornai dopo l'università. Per sei o sette ore al giorno, ero solo su una barca a navigare nei canali delle paludi, spesso senza veder anima dalla mattina alla sera. Quando spegnevo il fuoribordo per tirar su le reti, gli unici suoni che udivo erano gli uccelli, il vento, e l'acqua. Pensavo, e penso tuttora, di essere in quei momenti la persona più fortunata del mondo. Di questi tempi, i miei piaceri sono piccoli e localizzati. Passeggio tra i laghi. Guardo dei video. Esco una o due volte alla settimana, per pranzare in qualche ristorantino. Leggo. I miei dispiaceri invece sono grandi e universali. Ho una riluttanza per i gerghi, specie quelli accademici. Sogno che un bel mattino tutte le auto della città non riusciranno a mettersi in moto. Mi dispero per guerre e carestie. Leggo le notizie in maniera ossessiva. Mi scaldo. Credo di farneticare.“

— Sam Savage
da un'intervista

Anniversari di oggi
Tiziano Ferro foto
Tiziano Ferro139
cantautore italiano 1980
Anaïs Nin foto
Anaïs Nin41
scrittrice statunitense 1903 - 1977
Sándor Márai foto
Sándor Márai112
scrittore e giornalista ungherese 1900 - 1989
Malcolm X foto
Malcolm X11
attivista statunitense 1925 - 1965
Altri 78 anniversari oggi
Autori simili
Paul Theroux foto
Paul Theroux4
scrittore statunitense
Neale Donald Walsch foto
Neale Donald Walsch45
scrittore
Pat Conroy foto
Pat Conroy10
scrittore statunitense
Jonathan Franzen foto
Jonathan Franzen32
scrittore e saggista statunitense