„Sai, credo di essere sempre stata innamorata di te".
"Che cosa?"
"Per anni e anni. Ti ricordi quando venivo a trovarti, prima con Bernie e poi con Jack? Era te che volevo. Ma tu non ti accorgevi di me. Avevi sempre una lattina di birra in mano, oppure eri ossessionato da qualcosa".
"Pazzo, credo, ero pazzo. Pazzia da ufficio postale. Mi dispiace di non essermi mai accorto di te".
"Puoi accorgerti di me adesso".
……
"Non voglio incasinarti, Dee Dee", dissi. "Non sono sempre gentile con le donne".
"Ma ti ho detto che ti amo".
"Non farlo. Non amarmi."
"Va bene" disse lei. "Allora non ti amo, ti amerò solo un pochino. Va bene così?"
"Molto meglio".“

—  Charles Bukowski, libro Donne

Donne

Ultimo aggiornamento 01 Settembre 2021. Storia

Citazioni simili

„E va bene ti voglio, ti voglio, non voglio che te. | Puoi amarmi, toccarmi, usarmi, buttarmi | anche tu, anche tu…“

—  Mina pagina di disambiguazione di un progetto Wikimedia 1940

da E va bene ti voglio
Salomè

Coez photo

„Ho una foto in un cui stai bene senza di me | che venivi bene te lo ricordi pure te.“

—  Coez Cantautore italiano 1983

da Mal di gola, n. 1
È sempre bello

Nicholas Sparks photo
Stephenie Meyer photo
Max Gazzé photo

„Come farò | a capire quel che sai di me | se non hai mai capito | che sono pazzo di te?“

—  Max Gazzé cantautore e bassista italiano 1967

da Sono Pazzo Di Te
Contro Un'Onda Del Mare

Nazım Hikmet photo
Cecelia Ahern photo
Nek photo
Stephenie Meyer photo
Antonio Albanese photo
Pierdavide Carone photo

„Dimmi perché tu ami sempre gli altri ed io amo solo te?“

—  Pierdavide Carone cantautore italiano 1988

da Nanì, n. 2
Nanì e altri racconti

Rayden photo
Milan Kundera photo
Douglas Adams photo
Marcello Macchia photo
Luciano Ligabue photo
Daniel Glattauer photo
Anthony Kiedis photo

Argomenti correlati