„Il comportamento della memoria durante il sogno è senza dubbio di enorme importanza per ogni teoria della memoria in generale. Esso c'insegna che [citazione di M. W. Calkins] nulla di ciò che una volta abbiamo posseduto intellettualmente può andare del tutto perduto.“

Origine: L'interpretazione dei sogni (1900), p. 40

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia
Sigmund Freud photo
Sigmund Freud180
neurologo e psicoanalista austriaco, fondatore della psicoa… 1856 - 1939

Citazioni simili

Christian Friedrich Hebbel photo

„Senza dubbio il sogno è per lo spirito ciò che il sonno è per il corpo.“

—  Christian Friedrich Hebbel poeta e drammaturgo tedesco 1813 - 1863

libro Diario

Samuele Bersani photo
Antonio Somma photo

„O dolcezze perdute! o memorie | D'un amplesso che mai non s'oblia!“

—  Antonio Somma drammaturgo, librettista e poeta italiano 1809 - 1864

III, 1

Franz Kafka photo
Nassim Nicholas Taleb photo
Henry De Montherlant photo
Haruki Murakami photo
Mauro Piacenza photo
Aby Warburg photo
Jorge Luis Borges photo
Italo Calvino photo
Enzo Biagi photo

„Sono un giornalista che ricorre, con una certa frequenza, alle citazioni: perché ho memoria e perché ho bisogno di appoggi: c'è qualcuno al mondo che la pensava, o la pensa, come me.“

—  Enzo Biagi giornalista, scrittore e conduttore televisivo italiano 1920 - 2007

dall'introduzione a Enciclopedia delle citazioni

Friedrich Nietzsche photo

„Cattiva memoria. – Il vantaggio della cattiva memoria è che si godono più volte le stesse buone cose per la prima volta.“

—  Friedrich Nietzsche filosofo, poeta, saggista, compositore e filologo tedesco 1844 - 1900

580

Samuel Beckett photo

„L'uomo di buona memoria nulla ricorda, perché nulla dimentica.“

—  Samuel Beckett scrittore, drammaturgo e poeta irlandese 1906 - 1989

dal Proust

Ludwig Strümpell photo
Josif Aleksandrovič Brodskij photo
Stephen King photo
Sergej Aleksandrovič Esenin photo

„Teneramente malato di memorie infantili | Sogno la nebbia e l'umido delle sere d'aprile.“

—  Sergej Aleksandrovič Esenin poeta russo 1895 - 1925

Russia e altre poesie, Confessioni di un teppista

Argomenti correlati