„Il vero amore è eccezionale, due o tre volte in un secolo all'incirca. Per il resto, vanità o noia.“

—  Albert Camus, libro La caduta

La caduta

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 29 Giugno 2021. Storia
Albert Camus photo
Albert Camus157
filosofo, saggista e scrittore francese 1913 - 1960

Citazioni simili

Giacomo Leopardi photo
Giorgio La Pira photo
Plinio Corrêa de Oliveira photo
Lewis Carroll photo

„Questo ve l'ho detto tre volte, e perciò è vero.“

—  Lewis Carroll scrittore, matematico e fotografo britannico 1832 - 1898

da The Hunting of the Snark

Cassandra Clare photo

„Il mio unico vero amore resto io stesso.“

—  Cassandra Clare, libro Shadowhunters - Città di ossa

libro Shadowhunters - Città di ossa

Fëdor Dostoevskij photo
Óscar Rodríguez Maradiaga photo
George Ade photo

„Il tempo per divertirsi in tour europeo è all'incirca tre settimane dopo aver aperto le valigie.“

—  George Ade giornalista, commediografo e regista statunitense 1866 - 1944

Senza fonte

Alphonse Karr photo

„Credo ad un saggio quando gli ho sentito dire tre volte "dubito" e due volte "non so."“

—  Alphonse Karr giornalista e scrittore francese 1808 - 1890

Origine: Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore, p. 90

Giorgio Faletti photo
Jane Austen photo

„Non è proprio l'indifferenza verso il resto del mondo l'essenza del vero amore?“

—  Jane Austen, libro Orgoglio e pregiudizio

Elizabeth; 2014, p. 138
Orgoglio e pregiudizio

William Shakespeare photo

„La vanità, insaziato cormorano, consumato tutto il resto, addenta le sue viscere.“

—  William Shakespeare, Riccardo II

Gaunt: atto II, scena I
Riccardo II

Wallace Stevens photo
Frédéric Beigbeder photo
Francesco Piccolo photo
Patrick Modiano photo
Stephen King photo

„A volte, pensò, il vero amore é muto oltre che cieco.“

—  Stephen King, libro L'ombra dello scorpione

L'ombra dello scorpione

Ernesto Cardenal photo
Jean Paul photo

„Del resto un libro che non valga la pena di essere letto due volte non è neppure degno d'esserlo una volta sola.“

—  Jean Paul scrittore e pedagogista tedesco 1763 - 1825

Setteformaggi

Argomenti correlati