Frasi da libro
Zibaldone

Lo Zibaldone, o col titolo completo Zibaldone di pensieri, è un diario personale che raccoglie una grande quantità di appunti, riflessioni e aforismi, scritti tra il luglio/agosto 1817 e il dicembre 1832 da Giacomo Leopardi, per un totale di 4526 pagine.


Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo

„In molte opere di mano dove c'è qualche pericolo o di fallare o di rompere ec., una delle cose piú necessarie perché riescano bene è non pensare al pericolo e portarsi con franchezza. […] Ma noi timidissimi, non solamente sapendo che si può errare, ma avendo sempre avanti gli occhi l'esempio di chi ha errato e di chi erra, e però pensando sempre al pericolo (e con ragione perché vediamo il gusto corrotto del secolo che facilissimamente ci trasporterebbe in sommi errori, osserviamo le cadute di molti che per certa libertà di pensare e di comporre partoriscono mostri, come sono al presente, per esempio, i romantici) non ci arrischiamo di scostarci, non dirò dall'esempio degli antichi e dei classici, che molti pur sapranno abbandonare, ma da quelle regole (ottime e classiche ma sempre regole) che ci siamo formate in mente, e diamo in voli bassi, né mai osiamo di alzarci con quella negligente e sicura e non curante e dirò pure ignorante franchezza, che è necessaria nelle somme opere dell'arte, onde pel timore di non fare cose pessime, non ci attentiamo di farne delle ottime, e ne facciamo delle mediocri, non dico già mediocri di quella mediocrità che riprende Orazio, e che in poesia è insopportabile, ma mediocri nel genere delle buone cioè lavorate, studiate, pulitissime, armonia espressiva, bel verso, bella lingua, Classici ottimamente imitati, belle imagini, belle similitudini, somma proprietà di parole, (la quale soprattutto tradisce l'arte) insomma tutto, ma che non son quelle, non sono quelle cose secolari e mondiali, insomma non c'è piú Omero, Dante, l'Ariosto, insomma il Parini, il Monti sono bellissimi ma non hanno nessun difetto. (9–10; 1898, Vol. I, pp. 86-87)“

—  Giacomo Leopardi, libro Zibaldone

Zibaldone

Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

Autori simili

Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi224
poeta, filosofo e scrittore italiano 1798 - 1837
Ralph Waldo Emerson photo
Ralph Waldo Emerson109
filosofo, scrittore e saggista statunitense
Giosue Carducci photo
Giosue Carducci88
poeta e scrittore italiano
Henri Fréderic Amiel photo
Henri Fréderic Amiel31
filosofo, poeta e critico letterario svizzero
Elbert Hubbard photo
Elbert Hubbard7
scrittore, filosofo e artista statunitense
Léon Bloy photo
Léon Bloy27
scrittore, saggista e poeta francese
Henry David Thoreau photo
Henry David Thoreau87
filosofo, scrittore e poeta statunitense
Vasilij Vasil'evič Rozanov photo
Vasilij Vasil'evič Rozanov12
scrittore e filosofo russo
Thomas Hardy photo
Thomas Hardy39
poeta e scrittore britannico
Autori simili
Giacomo Leopardi photo
Giacomo Leopardi224
poeta, filosofo e scrittore italiano 1798 - 1837
Ralph Waldo Emerson photo
Ralph Waldo Emerson109
filosofo, scrittore e saggista statunitense
Giosue Carducci photo
Giosue Carducci88
poeta e scrittore italiano
Henri Fréderic Amiel photo
Henri Fréderic Amiel31
filosofo, poeta e critico letterario svizzero
Elbert Hubbard photo
Elbert Hubbard7
scrittore, filosofo e artista statunitense