„In una rivoluzione non si può consentire ad estranei di aiutarvi, né a chiunque altro di sapere piú di quel che deve sapere. Egli aveva imparato questo: se una cosa è giusta nella sostanza, le menzogne di contorno non contano. C'erano però una quantità di menzogne. In principio, quel mentire non gli piaceva. L'odiava. Poi, piú tardi, gli era perfino piaciuto. Era inevitabile, quando uno si trovava al centro delle cose, ma era una faccenda che corrompeva.“

— Ernest Hemingway, cap. XVIII, 1969, p. 247

Ernest Hemingway foto
Ernest Hemingway134
scrittore e giornalista statunitense 1899 - 1961

Citazioni simili

José Saramago foto
Raimondo Lullo foto
 Confucio foto
Bruce Springsteen foto
Honoré De Balzac foto

„Chi dice arte, dice menzogna.“

— Honoré De Balzac scrittore, drammaturgo e critico letterario francese 1799 - 1850

Adolf Hitler foto

„Più grande la menzogna più grandi le probabilità che venga creduta.“

— Adolf Hitler dittatore della Germania nazista dal 1933 al 1945 1889 - 1945

Amos Oz foto

„Ogni imbecille e ogni carogna sa bene cosa sia la menzogna.“

— Amos Oz scrittore e saggista israeliano 1939
libro Conoscere una donna

Blaise Pascal foto

„È assai più bello sapere un po' di tutto che saper tutto di una cosa.“

— Blaise Pascal matematico, fisico, filosofo e teologo francese 1623 - 1662
n. 37, 1994

Niccolo Machiavelli foto

„A uno principe è necessario sapere bene usare la bestia e l'uomo.“

— Niccolo Machiavelli politico, scrittore, storico italiano 1469 - 1527
cap. XVIII

Gianni Lannes foto
 Demócrito foto
Bruce Springsteen foto
Dante Alighieri foto

„È da uomo malvagio l'ingannare colla menzogna.“

— Dante Alighieri poeta italiano autore della Divina Commedia 1265 - 1321

James Joyce foto

„Non far domande e non sentirai menzogne.“

— James Joyce scrittore, poeta e drammaturgo irlandese 1882 - 1941
libro Ulisse

Chiara Amirante foto
Avanti