„Vo' colle trecce delle livornesi | farmi le materasse e gli origlieri.“

da Maria Antonia, citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 249

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Francesco Dall'Ongaro photo
Francesco Dall'Ongaro19
poeta, drammaturgo e librettista italiano 1808 - 1873

Citazioni simili

Iva Zanicchi photo
Gustave Flaubert photo

„MATERASSO. Più è duro, più è igienico.“

—  Gustave Flaubert scrittore francese 1821 - 1880

Dizionario dei luoghi comuni

Francesco Petrarca photo

„Le bionde treccie sopra il collo sciolte.“

—  Francesco Petrarca, Canzoniere

Il Canzoniere (c. 1351–1353), To Laura in Life

Niccolò Ammaniti photo
Erinna photo

„Dalle sue dita pende un fil di treccia. (fr. dub. 10“

—  Erinna poetessa greca antica

Frammenti

Charles Baudelaire photo
Simonetta Agnello Hornby photo
Alexandr Alexandrovič Blok photo
Francois Rabelais photo

„Colle corna varrai di più, peccatore.“

—  Francois Rabelais, libro Gargantua e Pantagruel

libro III, cap. XXVIII; 1925
Gargantua e Pantagruele

Aldo Palazzeschi photo

„[Su Sorelle Materassi] Per la schiettezza nostrale dell'ispirazione, aggiungerò un documento infallibile: questo lavoro è stato citato all'ordine del giorno di Strapaese.“

—  Aldo Palazzeschi scrittore e poeta italiano 1885 - 1974

Origine: Da un'intervista alla Gazzetta del Popolo, 1934; citato in Giacinto Spagnoletti, Palazzeschi, Longanesi & C., Milano 1971, p. 234.

Lobsang Rampa photo
Leonardo Da Vinci photo

„Chi non raffrena la volontà colle bestie s'accompagni.“

—  Leonardo Da Vinci pittore, ingegnere e scienziato italiano 1452 - 1519

Aforismi, novelle e profezie

Giacomo Leopardi photo
Gerolamo Rovetta photo

„Il giudizio è come lo spirito; colle donne chi ne ha lo perde, e chi non ne ha lo acquista… chi non ne ha!“

—  Gerolamo Rovetta scrittore e drammaturgo italiano 1851 - 1910

Origine: Mater dolorosa, p. 133

Alessandro Manzoni photo
Riccardo Bacchelli photo

„Par Sant'André ciappa 'l busgat pr' al pié. Se t'an al vo' ciapar, lass'l' andar fin a Nadad.“

—  Riccardo Bacchelli scrittore e drammaturgo italiano 1891 - 1985

proverbio ferrarese; citato al cap. V La rivoluzione dei libertini

„Ond'i' vo' questo motto aver per detto: | che s'uom dovesse stare con un cuoco, | sì 'l dovrìa far per non vivarci bretto.“

—  Cecco Angiolieri poeta, scrittore 1260 - 1312

1975; LXXII, vv. 12-14
Rime

Douglas Adams photo

Argomenti correlati