„Sinceramente vorrei esser morta; | lei mi lasciò, tra le lacrime | e mi disse: come è terribile, | Saffo, questa nostra sorte, | perché è contro il mio volere che ti abbandono.“

—  Saffo

2010, [fr. 94, Numerazione LP. Vedi discussione voce.]
Frammenti

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 05 Giugno 2021. Storia
Saffo photo
Saffo24
poetessa greca antica -630 - -570 a.C.

Citazioni simili

Renato Zero photo
Cesare Pavese photo
Lana del Rey photo
Antonio Tabucchi photo
Michelangelo Buonarroti photo

„Vorrei voler, Signor, quel ch'io non voglio.“

—  Michelangelo Buonarroti scultore, pittore, architetto e poeta italiano del XV - XVI secolo 1475 - 1564

libro Rime

Guido Gozzano photo
Endre Ady photo

„Qui le lacrime sono più salate | e diversa è anche la cattiva sorte: | sono mille volte Messia | i Messia ungheresi.“

—  Endre Ady poeta ungherese 1877 - 1919

da I Messia ungheresi, p. 49
In Poesia ungherese del Novecento

Publio Virgilio Marone photo

„Resta immutato nel suo pensiero, e lascia scorrere inutilmente le lacrime.“

—  Publio Virgilio Marone poeta romano -70 - -19 a.C.

IV, 449

Ercole Patti photo

„Il Giappone è terribile: ti piega ai suoi voleri e ti impone le sue usanze senza che tu te ne accorga.“

—  Ercole Patti scrittore italiano 1903 - 1976

Origine: Un lungo viaggio lontano, p. 45

Heinrich Böll photo

„Renzi lascia la segreteria e un partito stremato ma non abbandona l'idea di essere ancora lui la carta vincente, di essere colui che possiede la giusta linea e, proprio per questo, punta tutta la posta che ha davanti sull'ingovernabilità.“

—  Norma Rangeri giornalista italiana 1951

Origine: Da La ruota bucata di Renzi https://ilmanifesto.it/la-ruota-bucata-di-renzi/, Ilmanifesto.it, 13 marzo 2018.

Mike Oldfield photo
Jean Vanier photo

„Quando tocchiamo le nostre tenebre – così profonde, così terribili – ci vergogniamo talmente da voler fuggire.“

—  Jean Vanier filosofo e filantropo canadese 1928 - 2019

Il corpo spezzato

Ralph Waldo Emerson photo

„Lascia padre, madre, casa, terra e seguimi. Chi abbandona tutto riceve di più. Questo è vero tanto intellettualmente quanto moralmente.“

—  Ralph Waldo Emerson filosofo, scrittore e saggista statunitense 1803 - 1882

Citato in Ralph Waldo Emerson: Il pensiero e la solitudine

Gustave Thibon photo
Grazia Deledda photo
Massimo il Confessore photo

Argomenti correlati