Frasi di Saffo

 Saffo foto

28   6

Saffo

Data di nascita: 640 a.C.
Data di morte: 570 a.C.

Saffo è stata una poetessa greca antica vissuta tra il VII e il VI secolo a.C. Di famiglia aristocratica, nacque a Ereso, nell'isola di Lesbo, dove trascorse la maggior parte della propria vita, attorno al 630 a.C. o al 626-623 a.C. .

Non si conoscono né la data della sua morte , né le circostanze in cui avvenne. Dato leggendario, ripreso dagli antichi commediografi, è che si sia gettata da una rupe sull'isola di Lefkada, vicino alla spiaggia di Porto Katsiki, per l'amore non corrisposto verso il giovane battelliere Faone, che in realtà è un personaggio mitologico. Tale versione è ripresa anche da Ovidio, nelle Eroidi, e da Giacomo Leopardi .

Frasi Saffo


„C'è chi dice sia un esercito di cavalieri, c'è chi dice sia un esercito di fanti, c'è chi dice sia una flotta di navi, la cosa più bella sulla nera terra, io invece dico che è ciò che si ama. (fr. 16)“

„Ascoltami: se proprio mi vuoi bene
portati a letto una donna
più giovane di me.
Ti giuro, non ce la farei
a vivere con te.
Sono troppo vecchia... (poesia Onestà)“


„Sei venuto, hai fatto bene, io ti desideravo.
Hai sollevato il mio animo che arde d'amore!“

„Costei, sciatta e di rozzi abiti cinta, | Costei t'entra nel core; ella che ignora | Come insino ai calcagni imi dispieghe | La gonnella ondeggiante a larghe pieghe? (da Contro Andromeda, 1863, fr. 57)“

„Subito a me il cuore si agita nel petto solo che appena ti veda, e la voce non esce e la lingua si spezza. Un fuoco sottile affiora rapido alla pelle, e gli occhi più non vedono e rombano le orecchie.“

„Sposa: Verginità, m'abbandoni, dove vai?
- Verginità: Non verrò più, non verrò più, cara sposa, più da te. (libro Frammenti)“

„O bella, o soave fanciulla. (2010, fr. 153)“

„Io desidero e bramo. (2010, fr. 36)“


„Penso che nessuna fanciulla che ha mai visto la luce del sole, | avrà la tua saggezza. (fr. 56)“

„Ma il corpo giovane, una volta vecchio, ormai ha preso i capelli bianchi invece di scuri. […] Di questo io mi lamento, ma cosa fare? (fr. 58)“

„Quelle, agghiacciate in core, abbassàr l'ale. (da Delle colombe impaurite, 1863, fr. 42)“

„Sia che te Cipro o Pafo [abbia] o Panormo. (da Frammento d'un inno a Venere, 1863, fr. 35)“


„Donna, beato, uguale, | Parmi a un Dio quel mortale | Che ti siede di fronte, e, a te ristretto, | Soavemente favellar ti sente, | Sorridere ti mira amabilmente. (da All'amata, 1863, fr. 31)“

„Le stelle intorno alla bella luna | celano il volto luminoso | quando, al suo colmo, più risplende | sopra la terra. (2010, fr. 34)“

„Eros ha sconvolto il mio cuore, | come un vento che si abbatte sulle querce sulla montagna. (2010, fr. 47)“

„Perché chi è bello, non è bello che il tempo di guardarlo, | chi è nobile sarà subito anche bello. (2010, fr. 50)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 28 frasi