„Una volta o l'altra tutti dobbiamo morire. Per alcuni il momento viene prima, per altri dopo. Noi adesso pregheremo e chiederemo a Dio di guidarvi dovunque è destino che dobbiamo andare.“

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 18 Gennaio 2019. Storia
Maria Montessori photo
Maria Montessori31
pedagogista, filosofa e medico italiana 1870 - 1952

Citazioni simili

Muriel Barbery photo
Jean de La Bruyère photo
Jacques Monod photo

„Non dobbiamo difendere Dio, dobbiamo viverlo.“

—  Maurice Zundel poeta, filosofo, mistico, teologo 1897 - 1975

Terry Goodkind photo
Anastacia photo
Bram Stoker photo
Giovanni Falcone photo
Etty Hillesum photo
Fernando Savater photo
Simone Weil photo
Antonio Bello photo
Karl Raimund Popper photo
Francis Quarles photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Oscar Wilde photo

„Prima o poi dobbiamo pagare tutti per quello che facciamo.“

—  Oscar Wilde poeta, aforista e scrittore irlandese 1854 - 1900

Tommaso Campanella photo

„I santi Leone, Antonio, Bernardo, Crisostomo ed altri dicono che il mondo è il libro di Dio che dobbiamo indagare con maggior cura.“

—  Tommaso Campanella poeta, filosofo, teologo 1568 - 1639

Origine: Da Apología per Galileo, a cura di Salvatore Femiano, Marzorati, 1971

Massimo Piattelli Palmarini photo

„Non dobbiamo considerare certe azioni come doverose perché sono precetti di Dio, ma dobbiamo considerarle come precetti di Dio perché sono interiormente doverose. L'uomo giusto può ben dire: io voglio che vi sia un Dio.“

—  Massimo Piattelli Palmarini professore di scienze cognitive, linguista, epistemologo italiano 1942

Variante: Non dobbiamo considerare certe azioni come doverose perché sono precetti di Dio, ma dobbiamo considerarle come precetti di Dio perché sono interiormente doverose. L’uomo giusto può ben dire: io voglio che vi sia un Dio.
Origine: Ritrattino di Kant a uso di mio figlio, Capitolo 4, Come è possibile agire bene, p. 70: Kant

John Ronald Reuel Tolkien photo
Oreste Benzi photo
Alexander Smith photo

„Non siamo mai felici; dobbiamo solo ricordare che lo eravamo una volta.“

—  Alexander Smith poeta scozzese 1830 - 1867

da On Death and the Fear of Dying, in Dreamthorp

Argomenti correlati