„Come può riemergere, in un pensiero contemporaneo, nella sua integrità, il tragico greco? Eppure eccolo, in un pensiero di Artaud: Je représente la fatalité qui m'élit.“

—  Guido Ceronetti, Pensieri del Tè, Pensieri del Tè, p. 61
Guido Ceronetti photo
Guido Ceronetti176
poeta, filosofo e scrittore italiano 1927 - 2018
Pubblicità

Citazioni simili

Walt Whitman photo
Jean Daniélou photo
Pubblicità
Nicholas Monsarrat photo
Trilussa photo
Haruki Murakami photo
Thomas Mann photo
Giuseppe Rensi photo
Georg Wilhelm Friedrich Hegel photo
Michele Federico Sciacca photo
Hans Küng photo
Simone Weil photo
Tito Maccio Plauto photo
Alain Daniélou photo
Stanisław Jerzy Lec photo

„Ci sono pensieri sordomuti. Chi ha la lingua troppo lunga, può inciamparci.“

—  Stanisław Jerzy Lec scrittore, poeta e aforista polacco 1909 - 1966
Pensieri spettinati

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“