„Non vogliamo che Myanmar sia una nazione divisa da convinzioni religiose, di etnia o ideologia politica. Tutti noi abbiamo il diritto alle nostre diverse identità, e tutti noi abbiamo il diritto di sforzarci di vivere la nostra vita nel modo in cui crediamo che sia giusto. Ma dobbiamo anche lavorare insieme perché apparteniamo a una nazione e, poiché apparteniamo a una nazione, noi apparteniamo anche a questo mondo.“

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 18 Febbraio 2020. Storia

Citazioni simili

Haile Selassie photo
Woodrow Wilson photo

„Nessuna nazione ha il diritto di giudicarne un'altra.“

—  Woodrow Wilson 28º presidente degli Stati Uniti d'America 1856 - 1924

Nikita Sergeevič Chruščëv photo
Andrea Orlando photo
Ambrose Bierce photo

„Confine (s. m.). In politica, la linea immaginaria fra due nazioni che separa gli immaginari diritti dell'una dagli immaginari diritti dell'altra.“

—  Ambrose Bierce scrittore, giornalista e aforista statunitense 1842 - 1914

1988, p. 52
Dizionario del diavolo

Mu'ammar Gheddafi photo
Mu'ammar Gheddafi photo
Giovanni di Salisbury photo

„Chi mai ha concesso ai Tedeschi il diritto di giudicare le altre nazioni?“

—  Giovanni di Salisbury filosofo, scrittore e vescovo inglese

Origine: Cfr. Franco Cardini, Il Barbarossa. Vita, trionfi e illusioni di Federico I Imperatore, Milano, 1985, § X (La tunica lacerata).

Sukarno photo

„La nostra nazione è una nazione rimasta allo stadio agrario e per questo non può essere altro che una nazione religiosa, una nazione che crede nei miracoli.“

—  Sukarno politico indonesiano 1901 - 1970

Origine: Citato in Passa per la "democrazia guidata, la via al socialismo in Indonesia?" https://archivio.unita.news/assets/main/1959/11/24/page_003.pdf, L'Unità, 24 novembre 1959

Pär Fabian Lagerkvist photo
Ayn Rand photo
Elisabetta II del Regno Unito photo
Richard Nixon photo
Aung San Suu Kyi photo

„La novità [della Rivoluzione] francese fu l'idea della nazione come un ambito di universali diritti umani di cittadinanza.“

—  Nicolao Merker scrittore e filosofo italiano 1931 - 2016

da Il sangue e la terra. Due secoli di idee sulla nazione, p. 10

„Ho sempre pensato che è lo Stato che crea con la spada la Nazione e non la Nazione lo Stato, poiché la Nazione è informe…“

—  Mario Missiroli scrittore e giornalista italiano 1886 - 1974

Origine: Citato in Bonaventura Caloro, È lo stato che crea la nazione, La Fiera Letteraria, aprile 1973.

Cesare Cremonini photo
Haile Selassie photo
Gilbert Keith Chesterton photo

Argomenti correlati