„Cambiano le mode, i discorsi e gli orizzonti, | ma è con noi che poi bisogna fare i conti.“

da Le stesse cose, n. 10
Esco di rado e parlo ancora meno

Adriano Celentano photo
Adriano Celentano99
cantautore, ballerino e showman italiano 1938

Citazioni simili

Tullio Solenghi photo
Giuseppe Battiston photo
Francesco Carofiglio photo

„Le cose non cambiano, ma cambiano. Lentamente. Bisogna dargli tempo, alle cose.“

—  Francesco Carofiglio architetto, scrittore e illustratore italiano 1964

p. 106
L'estate del cane nero

Casty photo
Jean Cocteau photo
Gianfranco Ravasi photo
Neri Parenti photo
Nek photo
Antonio Spadaro photo

„[Su Walt Whitman] Chi intende occuparsi di letteratura, non solo americana, non può dunque evitare di fare i conti, prima o poi con questo controverso scrittore.“

—  Antonio Spadaro gesuita, scrittore e teologo italiano 1966

Origine: Dalla prefazione di Walt Whitman, Canto una vita immensa, a cura di Antonio Spadaro, Ancora, Milano, 2009, p. 7. ISBN 88-514-0632-4

Thomas Hobbes photo

„Prima bisogna pensare a vivere, poi a fare della filosofia.“

—  Thomas Hobbes filosofo britannico 1588 - 1679

citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 477
Attribuite

Adrienne von Speyr photo
Paul Auster photo
Mafonso photo
Jovanotti photo

„E sogno dopo sogno sono sveglio finalmente | Per fare i conti con le tue promesse.“

—  Jovanotti cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966

da Mezzogiorno, n. 2
Safari

Cornelia Funke photo
Diego De Silva photo
Maya Angelou photo

„L'orizzonte si china in avanti, offrendoti spazio per fare un nuovo passo.“

—  Maya Angelou poetessa, attrice e ballerina statunitense 1928 - 2014

Origine: Citato in Julia Butterfly Hill, Ognuno può fare la differenza, traduzione di Isabella Bolech, Corbaccio, Milano, 2002, p. 185. ISBN 88-7972-542-4

Charles Bukowski photo

„Il vero casino della vita, pensò, era dover fare i conti con i problemi altrui.“

—  Charles Bukowski poeta e scrittore statunitense 1920 - 1994

da Un universo poco accomodante; p. 26
Confessioni di un codardo

Fabri Fibra photo

„Anch'io volevo contare i soldi e non fare un cazzo, | al contrario se non fai i soldi non conti un cazzo.“

—  Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976

da Certe cose si sanno, n. 10
Quorum

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x