„Nei tempi nostri non vi è tanto pericolo dai nemici in armi, quanto dai piaceri che da ogni parte sono sparsi.“

citato in Tito Livio, XXX, 14; 2006
Non est, non tantum ab hostibus armatis aetati nostrae periculi, quantum ab circumfusis undique voluptatibus.
Attribuite

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Publio Cornelio Scipione photo
Publio Cornelio Scipione7
politico e generale romano, appartenente alla Gens Cornelia -235 - -183 a.C.

Citazioni simili

Tito Lívio photo

„Nei tempi nostri non vi è tanto pericolo dai nemici in armi, quanto dai piaceri che da ogni parte sono sparsi.“

—  Tito Lívio, libro Ab Urbe condita libri

Scipione l'Africano: XXX, 14; 2006
Non est, non tantum ab hostibus armatis aetati nostrae periculi, quantum ab circumfusis undique voluptatibus.
Ab urbe condita, Libro XXI – Libro XXX

Giambattista Giraldi Cinzio photo
Bassi Maestro photo
Pedro Antonio de Alarcón photo
Winston Churchill photo

„L'ottimista vede opportunità in ogni pericolo, il pessimista vede pericolo in ogni opportunità.“

—  Winston Churchill politico, storico e giornalista britannico 1874 - 1965

Origine: Citato in Mario Grasso, Punti di vista: raccolta di pensieri profondi, gemme di saggezza, paradossi fulminanti e affermazioni apodittiche che possono aiutarci a riflettere sulla vita, FrancoAngeli, Milano, 2001, p. 15 http://books.google.it/books?id=08Td-bVxbTwC&pg=PA15.

Napoleone Bonaparte photo

„I nemici che possono riescir pericolosi sono sempre abbastanza scaltri per non esporsi al pericolo.“

—  Napoleone Bonaparte politico e militare francese, fondatore del Primo Impero francese 1769 - 1821

L'arte di comandare, Aforismi politici

Shôhei Ôoka photo
Tito Lívio photo

„Tanto minore è il pericolo, quanto minore è la paura.“

—  Tito Lívio, libro Ab Urbe condita libri

XXII, 5; 1997
[Q]uo timoris minus sit, eo minus ferme periculi esse.
Ab urbe condita, Libro XXI – Libro XXX

Stefano Benni photo

„Se i tempi non chiedono la tua parte migliore inventa altri tempi.“

—  Stefano Benni scrittore, giornalista e sceneggiatore italiano 1947

Baolian, libro II, vv. 16-17
Baol
Variante: Se i tempi non chiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi

Giovanni Pascoli photo
Licia Troisi photo
Terry Pratchett photo

„Ogni tanto, un governo cittadino costruisce delle mura attorno ad Ankh-Morpork, con la pretesa di tenere lontani i nemici. Ma Ankh-Morpork non teme i nemici. In effetti li accoglie a braccia aperte, purché abbiano soldi da spendere.“

—  Terry Pratchett scrittore e glottoteta britannico 1948 - 2015

In effetti la celebre pubblicazione Benvenuti ad Ankh-Morpork, Città dalle Mille Sorprese, a cura della Gilda dei Mercanti, ora ha un'intera sezione intitolata 'Sei Tu un Barbaro Invasore?', che contiene informazioni sulla vita notturna, sulle pittoresche contrattazioni del bazaar, e nel paragrafo 'O dov'è che si va stasera?' un elenco di ristoranti che offrono un buon latte di cavalla e budino di yak. Più di un vandalo dall'elmo puntuto è tornato nella sua gelida tenda chiedendosi come mai gli sembrava di essere parecchio più povero e di possedere, chissà perché, un tappeto tessuto male, un litro di vino imbevibile e un asinello viola di peluche in un cappello di paglia.
Origine: Serie del Mondo Disco, 10. Stelle cadenti (1990), p. 12

Peter Ustinov photo
Daniele Silvestri photo
Emilio Lussu photo
Iperide photo

„Ché altro è il tempo adatto per discutere e persuadere; ma quando il nemico armato è in vista, bisogna resistergli con le armi e non con le parole.“

—  Iperide politico e oratore ateniese -390 - -322 a.C.

Contro Aristogitone, fr. 39a Jensen, conservato da Publio Rutilio Lupo in De figuris sententiarum et elocutionis, II, 12; traduzione in Oratori attici minori, p. 270
Orazioni, Frammenti, Di orazioni identificate

Witold Gombrowicz photo

„Sono nemico del comunismo solo perché sto dalla parte del proletariato.“

—  Witold Gombrowicz scrittore polacco 1904 - 1969

da Testamento, traduzione di Vera Verdiani, Feltrinelli, 2004

„Confida così tanto in un amico da non lasciar spazio a un nemico!“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Fidati dell'amico quel tanto che non gli consenta di diventare tuo nemico.
Sententiae
Originale: (la) Ita crede amico, ne sit inimico locus.

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Oscar Wilde photo

„Perdona sempre i tuoi nemici; Niente li annoia così tanto.“

—  Oscar Wilde poeta, aforista e scrittore irlandese 1854 - 1900

Argomenti correlati